Castellamonte: Marilina Succo è tra le protagoniste di “Take me Out” in onda su Real Time

Castellamonte

/

08/01/2016

CONDIVIDI

L'avvenente ventenne ha sbaragliato un'agguerrita concorrenza. L'appuntamento è fissato tutti i venerdì alle 20,10

S’intitola “Take me out” ossia “Esci con me” la trasmissione televisiva in onda sull’emittente televisiva Real Time e alla quale prende parte anche la canavesana Marilina Succo. Il format televisivo, rivolto a una vasta platea di giovani (che è attualmente diffusa con grande successo di pubblico in altri Paesi del mondo) va in onda sul canale 31 del digitale terrestre e sul canale 131 di Sky il venerdì dalle 20,10. A condurre lo show partecipi 30 donne presenti in studio e un solo protagonista maschile. Tocca al conduttore fare in modo che l’uomo possa conquistare una delle donne presenti.

La castellamontese Marilina Succo, vent’anni, diplomata all’Istituto d’Arte “Felice Faccio”, hostess, modella, ha partecipato a diversi concorsi di bellezza regionali, interregionali e a Miss Italia. Quello della spettacolo e del varietà televisivo si rivela spesso un mondo di lustrini e paillettes nel quale si deve affrontare una concorrenza più che agguerrita. La sua bellezza e determinazione però hanno avuto la meglio e la giovanissima canavesana ha facilmente sbaragliato tante altre concorrenti.

Nel 2014 Marilina Succo ha conquistato l’ambita fascia di Miss Wella Piemonte e Valle d’Aosta, è giunta alle prefinali di Miss Italia 2015 e ha sfiorato l’ambitissimo titolo di Miss Mondo. Il cammino televisivo è iniziato sotto i migliori auspici anche se le difficoltà da superare non sono di poco conto. Ma la passione, l’avvenenza e la voglia di ritagliarsi uno spazio personale, sono qualità che a Marilina non mancano.

Leggi anche

Canavese

/

22/10/2017

Canavese, niente pioggia ma arriva il vento: basterà a dissipare la pesante coltre di polveri sottili?

Non è piovuto come ci aspettava, ma una leggera brezza che soffia sul Canavese e sul […]

leggi tutto...

Chivasso

/

22/10/2017

Chivasso: i baby pusher spacciavano droga nei giardinetti pubblici in via Po. Minorenni nei guai

Che i giardinetti pubblici di via Po a Chivasso fossero anche ricettacolo di piccoli gruppi di […]

leggi tutto...

Venaria

/

22/10/2017

Venaria: perdono la partita per 14 a 0 e per vendicarsi aggrediscono gli avversari. 5 denunciati per lesioni

Sono stati tutti denunciati i cinque di giocatori di una squadra di calcetto, protagonisti di una […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy