Castellamonte: lotta ai parcheggiatori abusivi. E iniziano a fioccare le multe da 500 euro

Castellamonte

/

24/05/2016

CONDIVIDI

I militari hanno sequestrato all'uomo anche l'incasso della mattinata

Controffensiva delle forze dell’ordine per combattere i parcheggiatori abusivi. E’ accaduto a Castellamonte e Ivrea. I carabinieri della stazione castellamontese hanno fermato un marocchino di 35 anni mentre stava esercitando l’attività del parcheggiatore abusivo nell’area di sosta antistante l’ospedale cittadino. I militari gli hanno sequestrato il denaro fino a quel momento incassato, costituito da monete da 50 centesimi e un euro. L’extracomunitario è stato anche multato di 500 euro.

Il problema è radicato in tutte le città e i comuni dove sono dislocati distretti sanitari e ospedali. Una fonte di guadagno sicura anche e, soprattutto nei giorni di mercato, quando trovare un parcheggio diventa un’impresa quasi impossibile anche nelle aree a pagamento. Gli uomini dell’Arma sono intervenuti in seguito alle numerose segnalazioni ricevute dai cittadini, stufi di dover pagare il parcheggio e a pagamento e la “donazione” quasi obbligata al parcheggiatore abusivo. E le multe come si è visto sono piuttosto “salate”.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy