Caselle, il testimone di giustizia Mauro Esposito presenta a Vinovo il suo libro “Le mie due guerre”

Caselle

/

05/03/2019

CONDIVIDI

Il professionista è stato il testimone chiave di un'inchiesta giudiziaria che ha svelato la presenza e gl'intrecci delle cosche calabresi nella Bassa Val di Susa

Giovedì 14 marzo nella giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie, presso la cascina parrocchiale di Vinovo alle ore 21,00, avrà luogo la presentazione del libro di Mauro Esposito dal titolo “Le mie due guerre. Ho denunciato la ‘Ndrangheta. Ho combattuto. Da solo. Ho vinto” con letture a cura di “Arcoscenico”. La serata è patrocinata dal Comune di Vinovo, da “Libera” associazione, nomi e numeri contro le mafie e VinovoLab, idee e progetti di Cittadinanza Libera. Per anni Mauro Esposito ha combattuto la ‘ndrangheta fino a diventare il testimone chiave di un’inchiesta giudiziaria sfociata nel processo “San Michele” che ha svelato la presenza e gl’intrecci delle cosche calabresi nella Bassa Val di Susa.

Una battaglia più grande di lui che ha combattuto da solo, con il coraggio della disperazione e nell’incrollabile convinzione che l’onestà è il cardine della legalità. Quattro anni dopo la sua denuncia sono scattati gli arresti e le condanne che hanno squarciato l’invasiva infiltrazione della criminalità che mirava a impadronirsi degli appalti ultra milionari della Tav Torino-Lione.

Questa toccante e drammatica vicenda, culminata in una serie di condanne nei confronti di boss e imprenditori collusi con l’ndrangheta è raccontata, con lucidità, in un libro edito da “La Nave di Teseo” che rappresenta non soltanto una testimonianza, ma la prova che vivere davvero con la “schiena dritta” alla fine paga senza dover scendere a compromessi con la propria coscienza e con l’illegalità.

Alla serata presenzierà l’autore. Per ulteriori informazioni e prenotazioni telefonare al numero 347/974.96.53 o inviare una mail a vinovolab@gmail.com

Leggi anche

26/01/2020

Ivrea, esclusi dallo Stato Maggiore del Carnevale. Undici aspiranti ufficiali si rivolgono al Tar

L’odierna edizione dello Storico Carnevale di Ivrea approda al Tribunale Amministrativo Regionale che dovrà esprimersi sulla […]

leggi tutto...

26/01/2020

Settimo Torinese: siglato l’accordo sindacale alla Olisistem Start. Salvi i 300 lavoratori

Rilancio sul mercato, con il mantenimento dei livelli occupazionali e l’allineamento alla contrattazione nazionale. Sono questi […]

leggi tutto...

26/01/2020

Caselle: l’aeroporto arretra di 4 anni e torna sotto la soglia dei 4 milioni di passeggeri annui

Il trasporto aereo in Italia e nel mondo continua a crescere, mentre l’aeroporto di Torino viaggia […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy