Caselle: rubano tre biciclette. L’unico maggiorenne arrestato, condannato e…liberato

26/05/2018

CONDIVIDI

Il quarto componente della banda è riuscito a fuggire. Due minorenni romeni sono stati denunciati alla procura dei minori

La banda di quattro giovani si è introdotta furtivamente nel cortile di un condominio in via Madonnina e, approfittando del buio ha tentato di rubare alcune biciclette: è accaduto la scorsa notte, intorno alle 2,00, a Caselle. Uno dei giovani, Santo B. 18 anni è stato arrestato dai carabinieri della stazione di Leinì perchè sorpreso in flagranza di reato. Al loro arrivo sul luogo i militari hanno sorpreso i giovani componenti della banda con tre biciclette: tre due essi sono riusciti a fuggire. Successivamente i carabinieri ne hanno identificati due: si tratta di D.B. e A. L. minorenni di nazionalità romena residenti a Caselle.

Entrambi sono stati denunciati alla procura dei minori. Il quarto membro della banda di ladri è riuscito fino a questo momento a far perdere le proprie tracce. Le biciclette sono state restituite dai carabinieri di Leinì ai legittimi proprietari. Ad avvisare i carabinieri è stato un residente insospettito dai rumori compiuti dal gruppo di piccoli malviventi mentre cercavano di impossessarsi delle biciclette.

Il ragazzo maggiorenne finito in manette è stato processato per direttissima nel tribunale di Ivrea nella mattinata di venerdì 25 maggio: il giudice lo ha condannato a 1 anno e 20 giorni di reclusioni. Dopo la il pronunciamento delle sentenza è stato rimesso in libertà.

Leggi anche

12/11/2019

Viverone: dal 23 novembre al via la terza edizione dell’attesissimo mercatino di Natale in riva al lago

Terza edizione di “Natale sul Lago”, l’attesissimo mercatino di Natale che, dal 23 novembre al 22 […]

leggi tutto...

12/11/2019

Rivarolo: la mucca “Vanessa” si aggiudica il titolo di campionessa alla Mostra nazionale bovina

Si chiama “Vanessa” e si è aggiudicata il titolo di campionessa assoluta della Mostra Nazionale dei […]

leggi tutto...

12/11/2019

Rivarolo: auto si scontra con un cinghiale sulla ex 460. Feriti due giovani di Feletto e Favria

L’impatto tra il cinghiale che stava attraversando la strada e la Fiat Grande Punto è stato […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy