Canavese: l’Emodinamica raddoppia. Il servizio sarà operativo tutti i giorni e senza interruzioni

Ivrea

/

08/03/2016

CONDIVIDI

Due le sale in attività: quella di Ciriè e di Ivrea che faranno capo alla Struttura Complessa. L'Asl assumerà altri due cardiologi

Emodinamica non stop all’ospedale di Ivrea. Il direttore generale dell’Asl TO4 di Ivrea,Ciriè, Chivasso ha deciso di rendere operativo sette giorni su sette e ventiquattro ore su ventiquattro, il servizio che fa capo alla Struttura Complessa di Cardiologia degli ospedali di Ivrea e Ciriè diretta dal dottor Gaetano Senatore. Nel laboratorio vengono effettuati la coronografia (esame insostituibile per individuare eventuali ostruzioni delle arterie coronariche)  ed effettuare, quando si rivela necessario, l’angioplastica che consente la distruzione di un’arteria coronarica con l’utilizzo di stent ed appositi palloncini per allargare la sede arteriosa.

Ma l’attività del servizio di emodinamica è di fondamentale importanza nei casi d’infarto miocardico acuto allo scopo di evitare danni irreparabili al muscolo cardiaco e ridurre il rischio di morte. La priorità dell’Azienda Sanitaria è quella, come conferma il General Manager, di attivare i servizi che garantiscano, nel caso delle patologie dove il fattore tempo diventa di fondamentale importanza, terapie adeguate al momento giusto e nel punto giusto. L’unica équipe medica alle dipendenze della Struttura complessa lavorerà senza sosta nelle sale di emodinamica di Ivrea e Ciriè. Per completare l’organico l’azienda provvederà al più presto all’assunzione di due cardiologi emodinamisti e alla formazione del personale infermieristico.

La vera novità è che saranno i medici a recarsi dove si verifica l’urgenza e non il contrario. In questo modo, conclude Lorenzo Ardissone, si possono fronteggiare le urgenze nell’interesse della salute dei pazienti che risiedono nel territorio di competenza, decisamente vasto, dell’Azienda Sanitaria.

Dov'è successo?

Leggi anche

Castellamonte

/

24/11/2017

Castellamonte/Ozegna: violento scontro tra auto sulla provinciale. Due feriti di San Giusto e San Giorgio

Uno scontro violentissimo tra due auto ha fatto finire in ospedale entrambi i conducenti degli automezzi: […]

leggi tutto...

Cantoira

/

24/11/2017

Violento incendio a Cantoira: grazie a WhatSapp i residenti nel paese salvano il bosco

E’ grazie all’applicazione per smartphone WhatSapp che è stato possibile circoscrivere un violento incendio che avrebbe […]

leggi tutto...

24/11/2017

Albiano d’Ivrea: è deceduta l’ex professoressa Liana Montevecchi vittima di un tragico incidente stradale

Era rimasta coinvolta, nel pomeriggio di martedì, in un grave incidente stradale ad Albiano nel corso […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy