Canavese, l’Asl To4 organizza l’aggiornamento sulle normative del settore alimentare

Agliè

/

06/04/2017

CONDIVIDI

Destinatari del corso, che è gratuito, sono tutti coloro che operano in macellerie, pollerie, pescherie, nella grande distribuzione organizzata, nei laboratori di smielatura, nei depositi di prodotti di origine animale, nel commercio in area pubblica di prodotti di origine animale e nelle gastronomie

Il Dipartimento di Prevenzione dell’ASL TO4, diretto dal dottor Giovanni Mezzano, organizza il 1° Evento di aggiornamento sulle nuove normative per Operatori del Settore Alimentare (OSA) degli alimenti di origine animale. L’evento è organizzato con la collaborazione dell’Agenzia dei Servizi Formativi della Provincia di Cuneo, di ASSOCARNI, della Camera di Commercio di Torino e del suo Laboratorio Chimico, della Confederazione Nazionale dell’Artigianato e della Piccola e Media Impresa, del Consorzio di tutela della razza bovina piemontese e della Coldiretti.

La prima sessione del percorso informativo, dedicata alla nuova normativa sull’etichettatura delle carni e alla tracciabilità, si è svolta negli scorsi mesi di ottobre e di novembre.
La seconda sessione, dedicata all’igiene, all’autocontrollo, alla semplificazione e alla micro-impresa, si svolgerà in questi mesi di aprile e maggio: per il Distretto di Ciriè-Lanzo il 26 aprile a Ciriè (sala Coop, via Robassomero 99); per i Distretti di Chivasso-San Mauro e di Settimo Torinese il 17 maggio a Chivasso (sala CRI, via Gerbido 11); per i Distretti di Ivrea e di Cuorgnè il 24 maggio ad Agliè (salone Alladium, strada per Bairo 2). L’orario del corso sarà dalle 14,30 alle 18.

Destinatari del corso, che è gratuito, sono tutti coloro che operano in macellerie, pollerie, pescherie, nella grande distribuzione organizzata (reparti d’interesse), nei laboratori di smielatura, nei depositi di prodotti di origine animale, nel commercio in area pubblica di prodotti di origine animale e nelle gastronomie (produzione).

L’iscrizione può avvenire attraverso l’invio della scheda di iscrizione (inserita nella brochure allegata) presso la segreteria del Servizio Veterinario Area B, sede di Ciriè, al numero di fax 011 9217624 (all’attenzione del dottor Giuseppe Russo) oppure telefonicamente al numero 011 9217623 – 638. Le iscrizioni saranno ritenute valide, senza ulteriori conferme e in base all’ordine di arrivo, sino alla capienza della sala ospitante.

I recenti documenti della Direzione Generale Sicurezza Alimentare Consumatori dell’Unione Europea evidenziano ormai da tempo come le Autorità competenti debbano avere un ruolo maggiormente proattivo nello sviluppo e nell’utilizzo degli strumenti operativi per garantire la sicurezza alimentare e tutelare il consumatore.

Su queste basi la Regione Piemonte ha richiesto alle ASL di attivare forme di collaborazione con le Associazioni di categoria per la definizione di indirizzi per l’autocontrollo nelle microimprese. Per questo il Dipartimento di Prevenzione ha attivato un percorso di informazione destinato agli operatori del settore alimentare degli alimenti di origine animale appropriato alla natura e alle dimensioni delle piccole imprese e articolato in collaborazione con le organizzazioni professionali del settore.

Dov'è successo?

Leggi anche

Ivrea

/

23/11/2017

Pavone, andavano in giro con coltelli a serramanico e un piede di porco. Denunciati due disoccupati

I carabinieri della Stazione di Ivrea hanno denunciato in stato di libertà alla Procura di Ivrea […]

leggi tutto...

Ivrea

/

22/11/2017

Canavese, nel 2017 sono state ben 187 le donne oggetto di violenza. Le iniziative dell’Asl To4

Come sempre è alta l’attenzione dell’Asl To4 sulla problematica della violenza contro le donne, attraverso l’impegno […]

leggi tutto...

Cuorgnè

/

22/11/2017

Cuorgnè, nasce in città una comunità di vendita on line di prodotti agricoli a chilometri zero

E’ con un “alveritivo” che avrà luogo venerdì 14 novembre alle 18,30 nella splendida cornice di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy