Canavese, l’arrivo di una perturbazione atlantica causerà possibili nevicate anche in pianura

Ceresole Reale

/

24/01/2017

CONDIVIDI

Fine settimana all'insegna del peggioramento climatico

L’arrivo dall’Ovest di una perturbazione atlantica potrebbe creare, nel prossimo fine settimana, un possibile peggioramento delle condizioni metereologiche in Piemonte e in Canavese con nevicate in pianura e sui rilievi montani. Ad essere investiti dalla perturbazione sono i quadranti nord occidentali già a partire dalla giornata di venerdì 27 gennaio: a giudizio dei metereologi le nevicate interesserebbero in ogni caso le basse quote.

L’afflusso di aria umida dovrebbe proseguire anche nella giornata di sabato. In serata l’aria più mite dovrebbe fare in modo che il rialzo termico renda il clima più mite. E’ da sottolineare il fatto che, proprio in virtù dell’arrivo dell’aria umida la neve potrebbe continuare a cadere anche nella notte tra sabato e domenica. Diversa la situazione sull’Appennino Ligure dove le possibili nevicate si verificheranno a quote decisamente più alte.

Dov'è successo?

Leggi anche

06/04/2020

Coronavirus, due vittime a Bosconero e due a San Maurizio. Sette i deceduti in un giorno in Canavese

Giornata nera per il Canavese che deve registrare 7 decessi a causa del Covid-19: due pazienti […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus: il consigliere regionale Daniele Valle (Pd): “Pochi tamponi nelle case di riposo”

Il consigliere regionale del Partito Democratico Daniele Valle non ha dubbi per quanto riguarda l’emergenza Coronavirus: […]

leggi tutto...

06/04/2020

Coronavirus, a Rivara la prima vittima da Covid-19. Il sindaco: “Ci stringiamo intorno alla famiglia”

Aveva 66 anni Salvatore Cordì ed era lo storico titolare del caffè che si trova nei […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy