Caluso, studente segnalato alla procura per aver portato droga a scuola

Caluso

/

23/10/2015

CONDIVIDI

E' accaduto all'Istituto Ubertini. A fiutare la sostanza stupefacente è stato uno dei cani dell'Unità cinofila di Volpiano

Portava con sé la marijuana, ben nascosta nel giubbotto, suddivisa in sei dosi. Ma lo studente non aveva fatto i conti con i controlli antidroga che i carabinieri stanno effettuando nelle scuole superiori del Canavese. A fiutare e trovare la sostanza stupefacente è stato uno dei cani dell’unità cinofila di Volpiano durante un’operazione di controllo all’Istituto Professionale per l’Agricoltura “Ubertini” di Caluso.

I militari della Compagnia di Chivasso, hanno passato al setaccio, l’altra mattina, aule, corridoi e gli spazi comuni dove gli studenti si ritrovano durante l’intervallo. Ed è stato così che uno studente di 17 anni è stato trovato in possesso di 7 grammi di marijuana. Il ragazzo è stato denunciato alla procura dei minori di Torino. Dopo essere stato condotto in caserma è stato affidato ai genitori. I controlli antidroga proseguono in altre scuole.

Dov'è successo?

Leggi anche

04/06/2020

Volpiano: asili nido privati senza soldi. E il Comune anticipa i contributi del ministero dell’Istruzione

Il Comune di Volpiano ha anticipato agli asili nido privati e alla scuola paritaria dell’infanzia operanti […]

leggi tutto...

04/06/2020

Coronavirus in Piemonte: 12 i decessi (nessuno oggi 4 giugno). In discesa il numero dei nuovi contagi

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che, oggi giovedì 4 giugno, i pazienti virologicamente guariti, […]

leggi tutto...

04/06/2020

Caselle: l’aeroporto torinese ha ottenuto la certificazione Airport Customer Experience Accreditation

L’Aeroporto di Torino ottiene la certificazione Airport Customer Experience Accreditation di ACI-Airport Council International, l’associazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy