Cafasse, i carabinieri multano oltre 70 automobilisti per sosta selvaggia durante il picnic

Cafasse

/

05/04/2019

CONDIVIDI

I trasgressori, che avevano parcheggiato l'auto ai margini della "Direttissima" hanno dovuto sborsare ben 54 euro per pagare la sanzione

Tempi duri per i gitanti che amavano consumare la merenda, nella bella stagione, nell’area attrezzata che si trova tra Cafasse e Lanzo: nelle scorse due settimane i carabinieri della stazione di Lanzo, al comando del maresciallo Giulio Perotti hanno multato 77 automobilisti che avevano avuto la malaugurata idea di parcheggiare la propria auto ai margini della carreggiata della strada provinciale 1 meglio conosciuta come la “Direttissima” della Mandria.

Le contravvenzioni sono state elevate per “intralcio della sede stradale” davanti all’area dedicata ai picnic. E così gli amanti della merenda fuori porta hanno dovuto mettere mano al portafoglio e sborsare, volenti o nolenti, 54 euro per pagare la sanzione. La multa avrebbe potuto essere decisamene più consistente dato che in quel tratto di strada, spesso teatro di gravi incidenti stradali anche mortali, è prevista la rimozione forzata dei mezzi.

I carabinieri continueranno ad effettuare severi controlli anche nei prossimi fine settimana per scoraggiare la “sosta selvaggia” e per garantire, nel contempo, la sicurezza degli automobilisti e di chi ama trascorrere qualche ora di svago nell’area verde appositamente attrezzata in compagnia dei propri famigliari. (Immagine di repertorio)

Leggi anche

29/03/2020

Coronavirus: primo decesso a Montalenghe. Era un uomo di 74 anni. 4 residenti in isolamento

È un doloroso annuncio quello che il sindaco di Montalenghe Camillo Valerio Grosso ha pubblicato, nella […]

leggi tutto...

29/03/2020

Coronavirus: l’Unità di crisi predispone tamponi anche per medici di famiglia e operatori del 118

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha deciso che oltre al personale sanitario, per il quale […]

leggi tutto...

29/03/2020

Coronavirus: 75 pazienti guariti e 72 deceduti. In totale le vittime sono 734 e 8.461 i contagiati

Nel pomeriggio di oggi, domenica 29 marzo, l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy