Busano: scontro tra una Fiesta e una motocicletta Yamaha. In ospedale “centauro” di Rivara

Busano

/

11/07/2018

CONDIVIDI

In seguito al violento urto il "centauro" è stato scaraventato sul parabrezza dell'auto. Ha riportato alcune fratture ma non è grave

Grave incidente stradale a Busano, all’incrocio tra le vie Silvio Pellico e Valperga: una Ford Fiesta e una motocicletta Yamaha si sono violentemente scontrate per cause ancora in via di accertamento. E’ accaduto nel tardo pomeriggio di mercoledì 11 luglio. A causa dell’impatto il motociclista, un uomo di 50 anni residente a Rivata che è stato scaraventato sul parabrezza dell’automobile.

Sul luogo dell’incidente stradale sono tempestivamente intervenuti un’ambulanza della Croca Bianca del Canavese, l’ambulanza medicalizzata della Croce Rossa di Castellamonte e i carbinieri della stazione di Mathi. Dopo essere stato stabilizzato sul luogo del sinistro il “centauro” è stato trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ciriè. Nel violento urto avrebbe riportato diverse fratture ma le sue condizioni di salute non sono gravi. Sul posto è anche intervenuto il sindaco di Busano Gianbattistino Chiono.

Via Valperga è stata chiusa alla circolazione per consentire l’afflusso dei mezzi di soccorso e la rimozione dei mezzi incidentati.

I rilievi sono stati effettuati i carabinieri che dovranno provvedere a ricostruire la dinamica che ha determinato l’incidente stradale.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/11/2018

Valperga: il campanile si illuminerà di blu per Cities for life, l’evento che condanna la pena di morte

Nella serata del prossimo venerdì 30 novembre la torre campanaria del duomo di Valperga si colorerà […]

leggi tutto...

Rivara

/

17/11/2018

Oltre 120mila euro del Viminale per le telecamere a Burolo, Strambinello, Locana e Rivara

Poco più di 125 mila euro da destinare alla sicurezza dei centri abitati: la cifra fa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/11/2018

Omicidio Pomatto a Rivarolo: la Corte d’Appello cancella l’ergastolo a Mario Perri

Era stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso a sangue freddo l’ex panettiere di Feletto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy