Busano: incidente stradale sulla provinciale per Front. Distrutte per la nebbia due automobili

Busano

/

26/10/2016

CONDIVIDI

La dinamica è al vaglio dei carabinieri di Rivara. Nessuna grave conseguenza per la salute dei conducenti

La nebbia inizia a mietere le prime vittime. Questa mattina, mercoledì 26 ottobre, intorno alle 8,30 sulla strada provinciale che collega Busano a Front Canavese ha avuto luogo un incidente stradale che ha coinvolto una Renault Mégane e un furgone Opel Combo. Lo scontro la due autovetture è stato particolarmente violento, ma i conducenti, un 46enne residente a Vauda Canavese e un uomo di 54 anni residente a Bergamo che si trovava al volante del furgone, sono rimasti quasi miracolosamente illesi.

Sul luogo del sinistro sono intervenuti i carabinieri della stazione di Rivara Canavese. Secondo una prima e sommaria ricostruzione pare che uno delle due automobilisti si stava immettendo sulla strada provinciale da una via laterale mentre stava sopraggiungendo l’altro mezzo. Nessuno dei conducenti è riuscito a evitare l’altro mezzo e la Renault, a causa dell’impatto è finista nel fossato che costeggia la strada provinciale.

E’ probabile che la nebbia abbia influito nella dinamica dell’incidente stradale. Sarano i rilievi effettuati dagli uomini dell’Arma a stabilirlo con esattezza.

Dov'è successo?

Leggi anche

15/07/2020

Coronavirus: interventi di prevenzione nelle scuole di Volpiano in vista della ripresa delle lezioni

Coronavirus: interventi di prevenzione nelle scuole di Volpiano in vista della ripresa delle lezioni. L’amministrazione comunale […]

leggi tutto...

15/07/2020

Autista Gtt aggredito a Ivrea da un giovane senza mascherina. La Lega: “Si usi il pugno di ferro”

Ancora un autista del Gtt aggredito da un passeggero senza mascherina, che poi si è dato […]

leggi tutto...

15/07/2020

In Italia più pensionati che occupati. La Cgia di Mestre: “Il sorpasso durante il lockdown”

In Italia più pensionati che occupati. La Cgia di Mestre: “Il sorpasso durante il lockdown”. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy