Borgaro: stalker scriveva lettera d’amore alla guardia giurata. Assolta casalinga di 44 anni

Borgaro

/

29/10/2017

CONDIVIDI

Per mesi la guardia gurata trovata davanti alla porta di casa lettere d'amore e peluches

E’ stata assolta dall’accusa di essere una stalker: il giudice del tribunale di Ivrea Ludovico Morello ha creduto alla donna quando ha affermato di aver sbagliato persona. L’assoluzione rappresenta la fine di un incubo per la donna di 44 anni di Borgaro che era stata denunciata da una guardia giurata di 39 anni che non ne poteva più di trovare tutti i giorni davanti alla porta del suo appartamento, pupazzetti e tenere lettere d’amore vergate su carta da lettere profumata e colorata. La donna era convinta che prima o poi quell’uomo si sarebbe legato a lei.

L’imputata non era mai stata volgare anche se i messaggi erano piuttosto espliciti. La vicenda risale al 2014. In seguito alla denuncia la casalinga di Borgaro, ormai bollata come stalker, era stata rinviata a giudizio. L’altra mattina il giudice ha accolto la tesi difensiva e l’ha assolta.

Dov'è successo?

Leggi anche

18/10/2019

Pont Canavese: riprendono le ricerche per risolvere il “giallo” della scomparsa di Elisa Gualandi

Svanita nel nulla: il “giallo” che circonda la scomparsa di Elisa Gualandi, 54 anni, impiegata al […]

leggi tutto...

18/10/2019

Piemonte e Canavese: 35 milioni dal ministero dell’Ambiente contro il rischio idrogeologico

Sono quasi 35 i milioni di euro assegnati dal Ministero dell’Ambiente al Piemonte per la mitigazione […]

leggi tutto...

18/10/2019

Il Canavese al Rallylegend di S. Marino: l’equipaggio Diaco-Sparvieri conquista il 3° posto di classe

Successo canavesano al Rallylegend di San Marino. L’equipaggio canavesano Diaco-Sparvieri, firmato Team Fast Drivers, ha conseguito […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy