Borgaro sotto shock: un malore ha stroncato la vita di Vincenzo Barrea, ex sindaco della città

Borgaro

/

29/12/2018

CONDIVIDI

Faceva parte dal 2014 della maggioranza che appoggia il primo cittadino Claudio Gambino

E’ morto stroncato da un arresto cardiaco Vincenzo Barrea, ex sindaco di Borgaro Torinese. L’ex primo cittadino, che attualmente sedeva in consiglio comunale tra i banchi della maggioranza che appoggia il sindaco Claudio Gambino, è spirato intorno alle 20,30 di oggi, sabato 29 dicembre. A nulla sono valsi i disperati tentativi di rianimazione effettuati dal personale medico del 118. Vincenzo Barrea, 52 anni, laureato in Ingegneria aveva amministrato in qualità di sindaco la città di Borgaro dal 2004 per due mandati consecutivi.

Nato a Banzi, in provincia di Potenza, il 20 agosto 1966, Vincenzo Barrea rappresentava il Pd, partito del quale faceva parte, tra le fila della minoranza in seno al Consiglio Metropolitano.

Nel 2011 aveva anche ricoperto il ruolo dell’Unione.Net ed è stato amministratore delegato della società Seta Spa che si occupa della raccolta e smaltimento dei rifiuti nei comuni della cintura Nord di Torino.

Leggi anche

29/05/2020

Ivrea, grazie ad Eporadio in diretta l’aperitivo benefico esclusivo con la Mugnaia e il Generale

Un aperitivo esclusivo con Mugnaia, Generale e Sostituto: la maratona a Ivrea non si ferma, gli […]

leggi tutto...

29/05/2020

Il Governo stanzia 900 milioni per i Comuni. L’Uncem: “Finalmente un’azione positiva”

Il ministero dell’Interno ha disposto nelle scorse ore il pagamento a favore dei Comuni, Province e […]

leggi tutto...

29/05/2020

Coronavirus in Piemonte: 13 i decessi (2 nella giornata di oggi). 56 i nuovi casi. Crescono i guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che nella giornata di oggi, venerdì 29 maggio, i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy