Lunedì 31 l’ultimo saluto a Barrea. Il presidente Chiamparino: “Era esperto e capace di ascoltare”

Borgaro

/

30/12/2018

CONDIVIDI

Tra i numerosissimi messaggi di cordoglio anche quelli del presidente Anci Piemonte Alberto Avetta, del sindaco di Ciriè Loredana Devietti e di Emanuele De Zuanne. sindaco di Volpiano. La famiglia chiede opere di bene e non fiori

Non fiori ma opere di bene: è quanto chiede la famiglia di Vincenzo Barrea, 52 anni, ex sindaco di Borgaro scomparso ieri, sabato 29 dicembre, per un arresto cardiaco. I funerali si svolgeranno domani, lunedì 31 dicembre, alle ore 15,00 nella chiesa parrocchiale di Borgaro. Il corteo funebre partirà alle 14,30 dall’abitazione in via General Perotti.

E’ con commozione che il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino ricorda la figura dell’amico e del collega di partito: “Con l’improvvisa scomparsa di Vincenzo Barrea viene a mancare a tutti noi un amministratore esperto ed appassionato, un uomo capace di ascoltare i suoi concittadini e tradurre in politica il loro sentire. Ai suoi cari vanno le mie sentite condoglianze. A tutta la comunità di Borgaro il mio profondo cordoglio”.

Anche Alberto Avetta, presidente dell’Anci Piemonte e sindaco di Cossano Canavese la politica perde un amministrratore intelligente e, soprattutto, competente: “La scomparsa improvvisa di Vincenzo Barrea ci lascia attoniti. Perdiamo un amico e un amministratore competente e intelligente che ha dedicato, con grande passione, il suo impegno politico alla Città di Borgaro e all’amministrazione locale. Tutta l’Anci Piemonte si stringe intorno a Barbara ed ai suoi familiari”.

Loredana Devietti, sindaco di Ciriè esprime il suo cordoglio per la scomparsa di un amministratore giovane ma allo stesso tempo di lungo corso: “L’anno finisce con una bruttissima notizia. Mi dispiace tanto, condoglianze alla famiglia e a tutti coloro che hanno collaborato con lui in tanti anni di impegno in politica e nell’amministrazione. Perdiamo un amico e un appassionato amministratore del nostro territorio. Riposa in pace, Vincenzo”.

Anche Emanuele De Zuanne, sindaco di Volpiano, si unisce al dolore dei famigliari: “Ciao Vincenzo, solo l’altro ieri seduti vicino in chiesa a Caselle al funerale del papà di Luca. Prima di scrivere sono passate un po’ di ore dalla notizia perché ci hai lasciato senza parole. Cercheremo di portare avanti il tuo impegno per il territorio senza risparmiarci, te lo dobbiamo. Venti anni di politica e amministrazione passati negli stessi luoghi non sono uno scherzo. Le mie condoglianze ai parenti e agli amici”.

Leggi anche

28/05/2020

Coronavirus, l’ora donata dai dipendenti Nova Coop va a sostegno della Croce Rossa piemontese

Nel mese di aprile i dipendenti di Nova Coop, la cooperativa di consumatori con 64 punti […]

leggi tutto...

28/05/2020

Coronavirus in Piemonte: anche oggi numeri incoraggianti. Un solo decesso e contagi in calo

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte comunica che giovedì 28 maggio, i pazienti virologicamente guariti, cioè […]

leggi tutto...

28/05/2020

E’ arrivata in Piemonte “Amnèsia”, la super marijuana che fa perdere la memoria. Ed è allarme

Il variegato mercato delle sostanze stupefacenti non cessa di “sfornare” nuove droghe, sempre più potenti e […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy