Borgaro, grave incidente in tangenziale. Un morto e un ferito

Borgaro

/

18/10/2015

CONDIVIDI

Un uomo di 54 anni, residente a Settimo Torinese, ha perso la vita per cause ancora in via di accertamento

Un’altra, ennesima tragedia della strada. Vittima di un incidente mortale che ha avuto luogo nella tarda serata di ieri nella tangenziale nord di Torino in direzione Milano nei pressi dello svincolo per Borgaro, è un operaio romeno di 54 anni residente a Settimo Torinese che viaggiava a bordo di una Peugeot 206.

Per ragioni ancora da chiarire il conducente avrebbe perso il controllo dell’auto che è cappottata più volte, schiantandosi contro lo spartitraffico per finire la sua corsa morale nella terza corsia. L’uomo è rimasto incastrato tra le lamiere dell’auto distrutta. Erano le 22,00. Nella carambola l’auto del romeno ha anche violentemente urtato una Toyota Yaris bianca alla cui guida si trovava un uomo residente a Milano. Coinvolta anche una Ford Fiesta guidata da un uomo residente a Pavarolo che rimasto ferito in modo grave ma che non sarebbe in pericolo di vita. L’incidente ha avuto luogo in momento in cui il traffico in tangenziale era particolarmente intenso per via dei tifosi di ritorno dallo stadio dove avevano assistito all’incontro di calcio Toro-Milan.

Gli automobilisti che hanno assistito all’incidente si sono immediatamente fermati per assistere la vittima e per cercare di bloccare il traffico stradale. Sul luogo del mortale sinistro sono intervenuti gli agenti della polizia stradale di Torino, diverse ambulanze del 118 e i Vigili del fuoco di Torino Stura. La polizia stradale è al lavoro per stabilire la dinamica dell’incidente. Allo stato attuale delle cose non si esclude nessuna ipotesi, anche quella di un malore o di un improvviso colpo di sonno. La circolazione è rimasta bloccata fino a mezzanotte creando lunghissime code in direzione Milano.

Dov'è successo?

Leggi anche

27/02/2020

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i viaggiatori piemontesi

Ferrovie, dal 28 febbraio parte l’erogazione del “bonus pendolari” per i pendolari piemontesi. Prende il via […]

leggi tutto...

27/02/2020

Emergenza sanitaria: nelle tende pre-triage si gela. Il NurSind: “Gl’infermieri rischiano la polmonite”

La polmonite? Gl’infermieri impegnati nei servizi di pre-triage per la gestione dell’emergenza sanitaria rischiano di contrarla […]

leggi tutto...

27/02/2020

L’Unione dei comuni montani sul coronavirus: “Basta con le restrizioni, torniamo alla normalità”

“Uncem, con i sindaci dei Comuni montani, ringrazia quanto fatto nell’ultima settimana dalla Protezione Civile, dalle […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy