Belmonte: la Compagnia di San Paolo finanzia con 60mila euro il restauro del Santuario

Belmonte

/

28/07/2016

CONDIVIDI

Cospicuo finanziamento per rimettere in sesto il tetto della cappella numero 12

Ottantamila euro per valorizzare il Sacro Monte di Belmonte. Il consistente finanziamento erogato dalla Compagnia San Paolo di Torino (60mila euro) dopo la partecipazione al bando inoltrato dall’associazione Teatro e Società di Torino, che agisce in sinergia con il consiglio di amministrazione dell’Ente, che serviranno per restaurare il tetto della cappella numero 12 del Sacro Monte di Belmonte.

A questo importo vanno aggiunti i 20mila euro di cofinanziamento disposti dall’ente che gestisce il Santuario dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. I lavori di ristrutturazione, spiega l’architetto Silvia Leto, si sono resi necessari per preservare la struttura della cappella e delle pregevoli statue che ospita. L’obiettivo finale? Potenziare la conservazione del sito monumentale per aumentarne la fruibilità di visitatori e turisti.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/08/2019

La crisi minaccia il mercato della frutta. Confagricoltura: “Salviamo un settore già penalizzato”

“In Piemonte abbiamo una produzione frutticola d’eccellenza, apprezzata in Italia e all’estero. Ciò che dobbiamo cercare […]

leggi tutto...

21/08/2019

Rivarolo Canavese: il Comune spende 100 mila euro per rifare la copertura dell’ala sud del Castello Malgrà

Centomila euro per rifare la copertura situata nei pressi del camminamento merlato del castello Malgrà: è […]

leggi tutto...

21/08/2019

Ivrea, ragazza di 17 anni denuncia: “Il branco mi ha stuprata nel centro sociale”. Indaga la procura

Ha soltanto 17 anni la ragazza che ha denunciato di essere stata vittima di uno stupro. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy