Belmonte: la Compagnia di San Paolo finanzia con 60mila euro il restauro del Santuario

Belmonte

/

28/07/2016

CONDIVIDI

Cospicuo finanziamento per rimettere in sesto il tetto della cappella numero 12

Ottantamila euro per valorizzare il Sacro Monte di Belmonte. Il consistente finanziamento erogato dalla Compagnia San Paolo di Torino (60mila euro) dopo la partecipazione al bando inoltrato dall’associazione Teatro e Società di Torino, che agisce in sinergia con il consiglio di amministrazione dell’Ente, che serviranno per restaurare il tetto della cappella numero 12 del Sacro Monte di Belmonte.

A questo importo vanno aggiunti i 20mila euro di cofinanziamento disposti dall’ente che gestisce il Santuario dichiarato dall’Unesco Patrimonio dell’Umanità. I lavori di ristrutturazione, spiega l’architetto Silvia Leto, si sono resi necessari per preservare la struttura della cappella e delle pregevoli statue che ospita. L’obiettivo finale? Potenziare la conservazione del sito monumentale per aumentarne la fruibilità di visitatori e turisti.

Dov'è successo?

Leggi anche

16/10/2019

Cuorgnè: è attivo lo sportello d’ascolto per aiutare le donne vittime di maltrattamenti e violenza

L’Amministrazione Comunale della Città di Cuorgnè è ormai da diversi anni in prima linea nella lotta […]

leggi tutto...

16/10/2019

Castellamonte, in primavera il trasferimento del distaccamento dei vigili del fuoco nella nuova sede

Avrà luogo la prossima primavera il tanto atteso trasferimento del distaccamento volontario dei vigili del fuoco […]

leggi tutto...

16/10/2019

Rivara: il sacerdote antimafia don Luigi Ciotti inaugura l’anno accademico dell’Unitre

È stata una grande giornata quella di ieri, 15 ottobre, per l’Unitre di Rivara-Alto Canavese. In […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy