Basket-Serie A: al Palaruffini attesissima e decisiva sfida tra la Fiat Torino e l’Emporio Armani Milano

Torino

/

09/12/2017

CONDIVIDI

Il coach Luca Banchi sa bene che la competizione con i milanesi costituisce un decisivo banco di prova e afferma: Venderemo cara la pelle"

Giornata numero 10 del massimo campionato nella serata di domani 10 dicembre per la Fiat Torino. E che giornata. Al PalaRuffini arriverà infatti la corazzata “EA7 Emporio Armani Milano”, che attualmente occupa il secondo posto in classifica con 7 successi e due sconfitte, con due punti in più rispetto ai gialloblù. Testa a testa suggestivo per il valore degli avversari e la storica rivalità sportiva tra le due città.

La Fiat Torino, che oggi si è allenata al Palazzetto in unica seduta, è pronta all’impegno: “Ritengo – sottolinea il coach Luca Banchi – che non basterà la forte motivazione di misurarsi contro i più forti per approcciare una sfida così impegnativa come quella di domani sera contro Milano.

In questo campionato nessuno può esprimere la loro fisicità ed avere tante alternative realizzative alle quali dovremo saper replicare con una gara corale, intensa ed ispirata su entrambe le metà campo, ed attingere l’energia dall’entusiasmo dei nostri calorosissimi tifosi. Venderemo cara la pelle”.

Palla a due dalle 20,45, con diretta su Rai Sport ed Eurosport Player. Ormai da giorni il PalaRuffini è sold out. Apertura dei cancelli due ore prima della competizione.

Dov'è successo?

Leggi anche

21/09/2019

Rivarolo Canavese: coinvolti in un incidente stradale una ciclista e un “centauro”. Non sono gravi

Due feriti, per fortuna non gravi: è il bilancio di un incidente stradale nel quale sono […]

leggi tutto...

21/09/2019

Venaria: arrestato un pusher che spacciava il “Krokodril”, la droga che provoca cancrene mortali

Si chiama “Krokodil” l’ultima, devastante droga, apparsa sul mercato internazionale. Si ricava dalla codeina e viene […]

leggi tutto...

21/09/2019

Lanzo: perde il controllo dell’auto e sfonda la recinzione della Torino-Ceres. Traffico bloccato per due ore

Dopo aver perso, per cause ancora in via di accertamento il controllo della Toyota Yaris che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy