Balangero: beve e minaccia la vicina di casa con il fucile. Un 63enne è stato arrestato dai carabinieri

Balangero

/

19/09/2017

CONDIVIDI

Nella casa dell'uomo gli uomini dell'Arma hanno anche trovato una balestra e un centinaio di proiettili di vario calibro

E’ stato arrestato con l’accusa di minacce aggravate e detenzione di armi clandestine e munizioni: nei guai è finito un uomo che minacciava una vicina con un fucile sul balcone di casa. E’ accaduto nella notte tra lunedì 18 e martedì 19 settembre a Balangero in via Bajota. A telefonare ai carabinieri della Compagnia di Venaria Reale è stato la donna che si trovava in stato di shock.

Le pattuglie del Nucleo Radiomobile dei carabinieri sono giunte in via Bajota nell’arco di pochi minuti e trovano un uomo di 63 anni in evidente stato confusionale causato dall’assunzione di alcolici. Gli uomini dell’Arma hanno sequestrato una carabina calibro 9 con il numero di matricola abraso.

E non è tutto: in una successiva e più accurata perquisizione i carabinieri hanno rinvenuto anche un centinaio di proiettili di diverso calibro e una balestra.

In attesa di essere processato l’uomo è stato posto dall’autorità giudiziaria agli arresti domiciliari.

Dov'è successo?

Leggi anche

13/11/2019

Feletto: incendio devasta la sede della Federazione nazionale di calcio balilla. Ingenti i danni

Un furioso incendio ha devastato la sede della FICB, la Federazione Italiana Calcio Balilla che si […]

leggi tutto...

13/11/2019

L’Asl T04 istituisce la figura dell’ostetrica di continuità per le gravidanze a basso rischio

Il Dipartimento Materno Infantile dell’Asl T04, diretto dal dottor Luciano Leidi e coordinato dall’ostetrica Michela Miletta, […]

leggi tutto...

13/11/2019

Rivara: incidente sulla provinciale. Coinvolti un Tir e un’auto. Ferita una donna 35enne di Busano

Ancora un incidente stradale sulla strada provinciale che collega i centri abitati di Rivara e Busano. […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy