Violento nubifragio spazza Favria. Encomiabile lavoro dei volontari della Protezione civile

02/09/2019

CONDIVIDI

Notte di lavoro per mettere in sicurezza il centro abitato. Il ringraziamento degli abitanti e del sindaco Bellone

Il violento nubifragio che ha spazzato l’Alto Canavese ha provocato seri danni anche nel centro abitato di Favria dove i volontari della Protezione civile sono stati impegnati per tutta la notte di sabato 31 agosto e domenica 1° settembre per risolvere tutte le criticità causate dall’ondata di maltempo.

Il forte vento ha abbattuto diversi alberi in diverse zone del centro abitato. Tutte le problematiche sono state risolte grazie all’impegno e alla competenza dei volontari. Impegno e competenza che sono state oggetto dei ringraziamenti di molti residenti e del sindaco di Favria Vittorio Bellone.

“Pochi sono gli uomini squadra – ha scritto il primo cittadino sul suo profilo Facebook – perché solo pochi sono così grandi da pensare al bene comune prima che a se stessi”.

Leggi anche

23/01/2020

Volpiano, borracce in alluminio ai dipendenti comunali per limitare l’uso delle bottigliette di plastica

Il Consiglio Comunale di Volpiano ha avviato un’iniziativa, condivisa da tutti i gruppi consiliari, per la […]

leggi tutto...

23/01/2020

Crisi: commercianti alla disperazione. La Regione Piemonte: “Sosterremo chi è in difficoltà”

“I fenomeni di protesta, come la serrata di negozi e mercati e i presidi che si […]

leggi tutto...

23/01/2020

Nuoto: il Comune di Chiaverano premia la 17enne campionessa Francesca Pasquino

Nella serata di martedì 21 gennaio in occasione di una riunione con tutte le associazioni chiaveranesi, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy