Volpiano: nascondeva oltre 3 chilogrammi di cocaina nella scarpiera. In carcere insospettabile panettiere

17/10/2016

CONDIVIDI

Dopo diverse segnalazioni giunte in caserma sono iniziate le indagini. L'uomo, 43 anni, incensurato, si trova adesso in carcere a Ivrea

Nascondeva oltre chilogrammi di cocaina purissima in una scarpiera. Giuseppe Tolomello, 43 anni, incensurato e panettiere di professione è stato arrestato lo scorso sabato dai carabinieri della Compagnia di Chivasso, con l’accusa di detenzione di droga ai fini di spaccio.

Le indagini degli uomini dell’Arma sono iniziate quando sono giunte in caserma segnalazioni riguardanti un appartamento vuoto di Volpiano che sarebbe stato utilizzato come un deposito clandestine di armi e droga. L’alloggio in questione era di propietà del panettiere. I carabinieri si sono recati nella panetteria che gestisce e hanno condotto l’uomo nell’appartamento oggetto delle segnalazioni. Nel corso della perquisizione i militari hanno rinvenuto 3,2 chilogrammi di cocaina e tutto l’occorrente per la preparazione delle dosi oltre a 2 bilancini di precisione e 900 euro ritenuti provento dello spaccio di droga.

Droga e attrezzatura sono stati sequestrati e saranno successivamente distrutti. Con quel quantitativo di stupefacente è stato calcolato che si sarebbero potute preparare almeno 10 mila dosi probabilmente destinate nella provincia di Torino e in Canavese. Valore di mercato? Mezzo milione di euro.

E per Giuseppe Tolomello si sono spalancati i cancelli del carcere di Ivrea.

Dov'è successo?

Leggi anche

25/01/2020

Sparone: accordo raggiunto alla Mtd. Salvi 35 dipendenti che avrebbero dovuti essere licenziati

Proprio quando si pensava che la situazione fosse irrimediabilmente compromessa, alla Mtd di Sparone è stato […]

leggi tutto...

25/01/2020

Chivasso: aumenta il consumo di droga a scuola e il preside fa scattare il blitz dei carabinieri

La droga entra a scuola e il preside richiede l’intervento dei carabinieri. È accaduto a Chivasso […]

leggi tutto...

25/01/2020

Ivrea: spacciava droga agli studenti e aveva chiesto asilo politico. In manette 18enne mediorentale

I carabinieri della Compagnia di Ivrea proseguono nell’incessante attività di contrasto al delicato fenomeno dello spaccio […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy