Volpiano: 66enne picchia la moglie nigeriana. I vicini chiamano i carabinieri. Arrestato

15/09/2020

CONDIVIDI

La donna è stata dimessa con ventidue giorni di prognosi per varie ecchimosi sul corpo

Volpiano: italiano 66enne picchia la moglie nigeriana. I vicini sentono le urla e chiamano i carabinieri. Arrestato. I carabinieri della stazione di Volpiano hanno arrestato un italiano di sessantasei anni, dopo che ha minacciato e picchiato l’ex moglie. I vicini di casa hanno chiamato il 112, dopo aver sentito la donna urlare.

I carabinieri sono arrivati immediatamente e hanno sorpreso la coppia che litigava e hanno arrestato l’uomo.

La vittima, una nigeriana di quarantasei anni, è stata accompagnata in ospedale da un’ambulanza del 118 per essere medicata.  È stata dimessa con ventidue giorni di prognosi per varie ecchimosi sul corpo. Il 66enne è stato quindi arrestato ed è a disposizione dell’autorità giudiziaria di Ivrea.

Leggi anche

20/09/2020

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre

Canavese: elezioni comunali e referendum. L’affluenza alle urne alle 12,00 di domenica 20 settembre. Alle 12,00 […]

leggi tutto...

20/09/2020

Calcio: riaprono gli stadi di serie A. Il Piemonte lo chiede anche per le altre categorie e tutti gli sport

Come previsto dal Governo, da oggi, domenica 20 settembre sarà possibile tornare a giocare il Campionato […]

leggi tutto...

20/09/2020

Volpiano: operaio rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due complici

Volpiano: operaio infedele rubava bancali di legno nella ditta in cui lavora. Denunciato insieme a due […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy