Venaria: anziana muore, l’ospedale si “dimentica” di avvisare la famiglia. La scoperta 3 giorni dopo

04/08/2020

CONDIVIDI

Quando una delle due figlie si è presentata in ospedale per far trasferire la madre in una residenza per anziani ha scoperto che la donna si trovava in camera mortuaria

È deceduta all’ospedale di Venaria all’età di 91 anni ma nessuno ha avvisato la famiglia della morte dell’anziana. È accaduto nella serata dello scorso 24 luglio. Le due figlie hanno scoperto che la madre era morta soltanto tre giorni dopo. L’anziana era stata accompagnata al pronto soccorso dell’ospedale di Rivoli lo scorso 4 luglio: qui le era stata diagnosticata una polmonite che le causava difficoltà respiratorie. Dopo l’esecuzione di tre tamponi è stato escluso che la donna fosse stata colpita dal Coronavirus.

Le due figlie avrebbero confermato di aver regolarmente ricevuto notizie della madre ma il sabato e la domenica successive al decesso non hanno ricevuto nessuna comunicazione dall’ospedale. Le due donne hanno provato a contattare i medici del nosocomio ma senza risultato. In sostanza, da quando era stata trasferita nel reparto di lungodegenza di Venaria le due sorelle avevano potuto vedere l’anziana madre soltanto due volte a causa delle rigide restrizioni anti-Covid.

Nella mattinata di lunedì 27 luglio, una delle due figlie si è recata in ospedale con l’intenzione di far traferire la madre in una residenza per anziani. Ed è qui che è avvenuta la sconvolgente scoperta: la donna era deceduta tre giorni prima ed era già stata trasferita in camera mortuaria. Una vicenda assurda. Le due figlie sono profondamente amareggiate e chiedono risposte che spieghino quanto è accaduto. Nel frattempo, l’Asl T03, che ha avviato un’indagine interna, si è immediatamente scusata con la famiglia dell’anziana.

Leggi anche

24/09/2020

Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È grave alle Molinette di Torino

Incidente sul lavoro a Volpiano: operaio di 38 anni precipita da un’altezza di 5 metri. È […]

leggi tutto...

24/09/2020

Chivasso: 17enne canavesano fermato su un’auto rubata. Denunciato dalla polizia locale

Ha soltanto 17 anni il ragazzo che nel pomeriggio di ieri, mercoledì 23 settembre, è stato […]

leggi tutto...

24/09/2020

Coronavirus: 104 nuovi contagiati (73 asintomatici), un decesso e 67 guariti. In salita i ricoveri

Coronavirus in Piemonte: 104 nuovi contagiati (73 asintomatici), un decesso e 67 guariti. In salita i […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy