30/04/2021

Sanità

Settimo Vittone: la Rsa è Covid-free e riprendono le visite dei parenti nella “stanza degli incontri”

CONDIVIDI

Conclusosi con successo l’iter vaccinale a ospiti e operatori, la Rsa “Le Magnolie” di Settimo Vittone – gestita dal gruppo “Sereni Orizzonti” e completamente Covid free da molti mesi – si preoccupa adesso di somministrare un’altra medicina preziosa: l’affetto e la vicinanza emotiva di cui hanno bisogno i nonni che da oltre un anno sono costretti a vivere come reclusi.

Gli ospiti e i loro parenti possono infatti incontrarsi in una stanza dedicata della struttura, disponendosi ai lati opposti di un tavolo e senza grandi limiti di tempo. Le visite avvengono su appuntamento e sono autorizzate dal direttore sanitario, nel pieno rispetto delle linee guida emanate dalla Regione. Al visitatore, che si deve sottoporre al controllo della temperatura corporea e a un test rapido di negatività, vengono forniti i necessari dispositivi di protezione individuale. Eventuali piccoli regali vengono fatti depositare in una stanza e consegnati solo dopo la loro sanificazione mentre i doni in alimenti vengono accettati solo se preconfezionati.

“Nella nostra struttura sono da tempo ripresi anche gli ingressi di nuovi ospiti: le famiglie stanno finalmente comprendendo come le RSA siano ormai un luogo completamente sicuro e protetto” commenta il direttore Danilo Franchino. Il nuovo residente – che deve presentarsi munito di un tampone negativo effettuato non oltre le precedenti 48 ore – viene collocato per un periodo di isolamento precauzionale di 14 giorni in una camera singola con bagno, adiacente a una zona filtro di vestizione/svestizione per il personale (buffer zone). Superata questa fase può finalmente integrarsi con tutti gli altri ospiti, beninteso dopo essersi sottoposto a un nuovo tampone nasofaringeo di controllo.

18/06/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi nessun decesso. 58 i nuovi casi positivi. 36 i ricoveri in terapia intensiva

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 18,00 di oggi, venerdì 18 giugno, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Economia

Scarmagno: sulla Gigafactory da 4mila posti di lavoro è “guerra” tra Torino e Canavese

L’opportunità della “green transition” a livello di industria automobilistica accende i riflettori sul Piemonte, che da […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Volpiano, boom di domande per i centri estivi. Allestita una seconda sede alla scuola “Ghirotti”

Per accogliere tutti i 116 bambini iscritti ai centri estivi di Volpiano, l’amministrazione comunale ha provveduto […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Ivrea: auto sfiora il marciapiede. 26enne rincorre l’automobilista e gli sfascia il parabrezza

Due le denunce per danneggiamento scattate nella sola giornata di martedì, ad opera degli agenti del […]

leggi tutto...

18/06/2021 

Cronaca

Il mondo del basket è in lutto per la morte del notaio Antonio Forni di Caluso. Aveva 61 anni

Il mondo dello Sport e in particolare quello del basket è in lutto per la morte […]

leggi tutto...

17/06/2021 

Cronaca

Castellamonte: cade dallo scooter in Val di Chy e muore in ospedale. Addio della città a Franco Vian

È deceduto a 75 anni Franco Vian, residente a Castellamonte, vittima di un incidente stradale che […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy