22/11/2017

Cronaca

Rivarolo Canavese, la Città Metropolitana ribadisce il no alla sezione di liceo linquistico all’Aldo Moro

Rivarolo Canavese

/
CONDIVIDI

Nuovo diniego della Città Metropolitana all’istituzione di una sezione del liceo linquistico a Rivarolo Canavese: per la seconda volta la richiesta, avanzata dai genitori e appoggiata dalle istituzioni locali, è stata respinta a dispetto della petizione popolare sottoscritta da tremila persone. La delusione e la rabbia sono palpabili tra gli studenti che speravano di poter frequentare il liceo linguistico in un luogo più comodo e senza esere costretti ad affrontare disagi e viaggi in autobus o in treno per Torino o Ivrea.

Le trattative proseguono serrate e forse, qualche risultato avrebbero prodotto. Il dirigente scolastico dell’Aldo Moro (l’istituto rivarolese disposto a ospitare la nuova sezione) Aldo Focilla conferma che qualche spiraglio s’inizia a intravvedere in questa vicenda che si protrae dallo scorso anno e che nasce da una precisa esigenza del territorio. La mediazione tra la dirigenza scolastica e la Città Metropolitana potrebbe portare a una soluzione: fino ad ora la Città Metropolitana ha rigettato le richieste spiegando che il progetto non era realizzabile a causa della carenza di locali.

Ma adesso che l’Istituto Aldo Moro sarebbe disposto a rinunciare a una lezione del liceo scientifico, le obiezioni dovrebbero cadere. I potenziali allievi della nuova sezione di liceo linguistico sarebbero oltre 120: tutti ragazzi ai quali potrebbe essere offerta un’opportunità di studiare le lingue senza dover affrontare disagi altrimenti evitabili.

Dov'è successo?

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Lacrime di dolore a Volpiano e Mappano per scomparsa a 31 anni del giocatore Fabio Mussetta

Ha combattuto per mesi, con il coraggio che lo caratterizzava: poi il male che lo aveva […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Brusasco: spaventoso scontro tra due auto sulla provinciale. Perde la vita un giovane di appena 19 anni

È morto a soli 19 anni per i traumi riportati in un terribile incidente stradale che […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Ozegna: in un drammatico scontro tra furgone e un camion un uomo è morto sul colpo

Drammatico incidente stradale sulla strada provinciale 53 che conduce a San Giorgio Canavese, nei pressi della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy