22/07/2020

Sanità

Piemonte: sì del governo al Bonus per medici e infermieri impegnati nell’emergenza Covid

CONDIVIDI

L’accesa protesta dei medici e degli infermieri impegnati per mesi in prima linea, a rischio della vita, sul fronte dell’epidemia da Coronavirus ha sortito l’effetto sperato: il governo ha detto sì all’erogazione in busta paga del Bonus Covid, che in prima battuta era stato bloccato dalla Ragioneria dello Stato a Roma perché riteneva non fosse possibile impegnare risorse doppie rispetto a quelle del Ministero stanziati per premiare i sanitari che hanno affrontato, senza risparmiarsi, l’emergenza sanitaria.

“Il ministro Speranza – afferma l’assessore regionale sulla Sanità Luigi Icardi – si è impegnato perché venga attuata una modifica normativa o un’interpretazione autentica della norma che permetta di pagare per intero il Bonus Covid al personale sanitario impegnato nell’emergenza Coronavirus. Il Governo non ha impugnato la legge regionale concordata con le parti sociali per la distribuzione delle risorse aggiuntive ai lavoratori del Comparto e della Dirigenza della Sanità, ma i rilievi della Ragioneria dello Stato sull’entità degli stanziamenti impediscono di fatto di procedere con i pagamenti”.

L’assessore ha ringraziato il ministero che a suo dire ha ben compreso la situazione, impegnandosi a sciogliere questo nodo gordiano che ha indignato i dipendenti e i sindacati del comparto sanitario.

29/09/2022 

Cronaca

Usseglio-Lemie: 84enne di San Maurizio Canavese precipita in un dirupo e muore

Aveva 84 anni l’escursionista di San Maurizio Canavese che ha perso la vita dopo essere precipitato […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Sport

Karate: la Città metropolitana premia i protagonisti nei Campionati Europei

Mercoledì 5 ottobre alle 18,30 nella sala conferenze al XV piano della sede di corso Inghilterra 7 della […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Castellamonte: il gas naturale arriva anche nelle frazioni Campo, Muriaglio e Preparetto

A partire da ieri, mercoledì 28 settembre, le frazioni di Campo e Muriaglio di Castellamonte potranno […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Pietro Grasso presenta ai ragazzi di Salassa il suo libro dedicato a Giovanni Falcone

Un doppio appuntamento a Salassa per presentare il libro “Il mio amico Giovanni”, scritto dall’ex Presidente […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Cronaca

Rondissone, drammatico schianto sull’autostrada Torino-Milano. Un morto e due feriti

È di un morto e due feriti il drammatico bilancio di un terribile incidente sull’autostrada Torino-Milano […]

leggi tutto...

29/09/2022 

Politica

Elezioni: il Viminale corregge gli errori nei conteggi. Ruffino, Laus e Fregolent in Parlamento

Sono terminati i riconteggi del Viminale per correre gli errori commessi appena dopo lo scrutinio dei […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy