15/04/2020

Cronaca

Pavone-Ivrea: i carabinieri di Ivrea consegnano agli studenti i pc portatili per lo studio a distanza

CONDIVIDI

Nel pomeriggio di ieri, martedì 14 aprile, i bambini delle Scuole Medie che frequentano l’Istituto Comprensivo di Pavone Canavese e i ragazzi del Liceo Scientifico Gramsci di Ivrea hanno ricevuto una consegna speciale a casa. A bussare, però, non è stato il postino, ma i carabinieri della Compagnia di Ivrea con in mano un piccolo dono, strumenti informatici per lo studio a distanza forniti dai rispettivi Dirigenti Scolastici.

L’emergenza epidemiologica ha determinato inaspettati cambiamenti, anche nel settore scolastico, con la necessità di svolgere lezioni a distanza, utilizzando la tecnologia.  Nel momento in cui i Dirigenti Scolastici hanno recuperato dei computer portatili da assegnare ad alcuni dei propri studenti che ne erano sprovvisti (alcuni dei quali con disabilità), si poneva il problema di come procedere alla loro consegna, evitando la concentrazione di persone in violazione del doveroso principio del “distanziamento sociale”.

I carabinieri di Ivrea hanno subito confermato la loro incondizionata disponibilità.  E così, nel pomeriggio di ieri sono stati proprio loro a ritirare i computer portatili dalla scuola e a bussare casa per casa, cercare studente per studente, consegnando nelle loro mani l’importante strumento tecnologico.

Un piccolo gesto di solidarietà alla popolazione, che è la piena espressione di quel dovere innato e imprescindibile di ausilio operato in tutte le sue forme dell’Arma dei Carabinieri.
Una consegna fuori dall’ordinario che i ragazzi ricorderanno con piacere, con la speranza che possa contribuire ad accrescere la loro “cultura per la legalità”.

20/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: oggi oltre 15 mila nuovi contagi. 31 i decessi. Oltre 96 mila i tamponi effettuati

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 15.328 nuovi […]

leggi tutto...

20/01/2022 

Cronaca

Caluso: scritte di minaccia dei No Vax contro i medici sul muro del Centro Vaccinale

Scritte minacciose No Vax all’indirizzo dei medici vaccinatori e i carabinieri indagano per risalire identità degli […]

leggi tutto...

20/01/2022 

Cronaca

Dramma a Borgaro: uomo di 65 anni muore cadendo dalla finestra al quinto piano di un condominio

Un terribile e tragico volo di circa 20 metri posto fine alla vita di un uomo […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Sanità

Covid: il 16,6% dei tamponi è positivo. Oggi i contagi sono 15.733. I guariti sono 14.163 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE All 16,00 di oggi, mercoledì 19 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Cronaca

Rivarossa, operatore Teknoservice aggredito da un cittadino: Leone: “Violenza. Inaccettabile”

Era iniziato come un semplice diverbio ma si è subito trasformato in un’aggressione. Ad ufficializzare la […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy