17/11/2021

Sanità

Ospedale di Ivrea: entro il primo semestre del 2022 verrà acquistata la Risonanza magnetica

CONDIVIDI

“È in corso la definizione del capitolato tecnico per poter finalmente procedere all’acquisto dell’apparecchiatura a risonanza magnetica RMN per l’ospedale di Ivrea ed entro i primi sei mesi del 2022 sarà aggiudicata la gara di servizi: questo è quanto l’assessora regionale Vittoria Poggio ha dichiarato in Aula a Palazzo Lascaris rispondendo al Question time da me presentato sui lavori “urgenti” all’ospedale di Ivrea e, in particolare, sull’acquisto di una risonanza magnetica”. Così il consigliere regionale del Pd, Alberto Avetta.

“Siamo felici di apprendere come venga così dato seguito al parere favorevole della commissione HTA e si possa dotare anche il presidio di Ivrea di questa preziosa apparecchiatura. Speriamo davvero che entro il 2022 gli eporediesi non debbano più correre a Chivasso o a Cirié per sottoporsi ad una risonanza magnetica. L’efficienza strutturale di un ospedale e la sua dotazione tecnologica sono aspetti fondamentali per garantire a tutti i cittadini assistenza e cure adeguate. Ma non solo…”.

Una delle ragioni che contribuiscono a rendere attrattivo un ospedale, anche sotto il profilo delle persone che ci lavorano, è certamente il suo livello infrastrutturale ma ancor più la sua dotazione tecnologica – aggiunge Avetta – e forse non è un caso che il Canavese viva quotidianamente la cronica carenza di personale medico e infermieristico che, spesso, è la causa principale di inefficienze e disservizi nella sanità.
“Chissà se nel 2022 l’ospedale di Ivrea vedrà finalmente realizzati anche gli interventi urgenti ed indispensabili nei vari reparti, conclude il consigliere regionale canavesano del Pd -in attesa che venga definito il dove e il quando relativamente alla nuova struttura ospedaliera che il territorio attende da anni”.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy