15/09/2020

Sanità

Il vaccino antinfluenzale arriverà in farmacia. Aumentato il numero delle dosi disponibili

CONDIVIDI

Non solo ai medici: il vaccino antinfluenzale arriverà anche nelle farmacie. Aumentato il numero delle dosi disponibili.

Le farmacie avranno una quota di vaccino antinfluenzale nella misura dell’1,5% del quantitativo spettante al Piemonte, mentre il resto rimarrà nella disponibilità del sistema sanitario pubblico per dare copertura alle fasce della popolazione a rischio. La conferma è arrivata da un’informativa che l’assessore alla Sanità ha svolto durante la seduta del Consiglio regionale.

Precisando che l’1,5% è una quota minima che potrebbe anche salire, l’assessore ha rilevato che a causa della pandemia da Covid quest’anno si registra a livello mondiale un incremento nel numero di persone che vogliono vaccinarsi e una conseguente scarsità di vaccino a causa dei limiti oggettivi della capacità produttiva. Ma il Piemonte, che nel 2019 ha avuto 720.000 dosi, quest’anno ne ha acquistate tramite gara 1.100.000. Il settore pubblico è privilegiato perché deve vaccinare per legge le categorie a rischio.

L’assessore ha quindi specificato che tutte le Regioni avevano chiesto al ministero della Salute di indire una gara nazionale, in modo da evitare di metterle in concorrenza, ma ciò non è stato possibile e in sede di Conferenza delle Regioni si è quindi raggiunta l’intesa per la cessione di una quota alle farmacie. Inoltre, è stato chiesto al Governo e all’Aifa un impegno specifico a garantire che le dosi siano effettivamente consegnate dalle case farmaceutiche e a sbloccare alcuni lotti fermi in giro per il mondo per alcuni milioni di dosi a garanzia del libero mercato.

Infine, l’assessore ha annunciato che la Conferenza delle Regioni sta lavorando con il ministero e le case farmaceutiche per capire quando sarà possibile partire con la consegna dei vaccini e che fa parte dell’accordo garantire la fornitura in tempi rapidi.

19/10/2020 

Cronaca

Valli di Lanzo: due alpinisti bloccati nel gelo e nella neve in quota per 7 ore. Salvati dal Soccorso Alpino

Sono rimasti bloccati in mezzo al gelo e alla neve sulla Cresta dell’Ometto a 2.700 metri […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Sanità

Coronavirus: 5 decessi, 933 nuovi contagiati, 103 ricoveri ordinari. Casi in crescita anche in Canavese

Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che i pazienti virologicamente guariti sono 29.379 […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Politica

Sanità, il consigliere Pd Valle polemizza: “Cirio fa lo struzzo, ma presto la realtà presenterà il conto”

Le rassicurazioni fornite dal presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio sulla situazione epidemiologica regionale non hanno […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Trasporti, dopo il nuovo Dpcm si teme il caos. Mauro Fava (Lega): “Presto i nuovi orari”

La rete del trasporto pubblico locale verrà riorganizzata per adeguarsi alle nuove disposizioni contenute nel Dpcm […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Volpiano, troppi docenti in isolamento per il Covid. Chiude la scuola secondaria “Alighieri”

Il messaggio pubblicato sul sito web della scuola secondaria “Dante Alighieri” di Volpiano è lapidario: “A […]

leggi tutto...

19/10/2020 

Cronaca

Nuovo Dpcm: nessuna serrata per bar e ristoranti. I sindaci decideranno sul “coprifuoco”

Nella conferenza stampa di domenica sera, il premier Giuseppe Conte ha illustrato le misure restrittive contenute […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy