18/07/2019

Cronaca

Nell’anniversario dell’attentato a Borsellino, il presidente Alberto Cirio nella villa del boss Assisi

San Giusto Canavese

/
CONDIVIDI

Domani venerdì 19 luglio, nel giorno in cui 27 anni fa il giudice Paolo Borsellino e cinque agenti della sua scorta persero la vita a Palermo nella strage di via d’Amelio, la Regione Piemonte sarà a San Giusto Canavese per un sopralluogo a uno dei beni piemontesi confiscati alla mafia: la villa appartenuta a Nicola Assisi, narcotrafficante di primissimo piano arrestato lo scorso 8 luglio in Brasile dopo anni di latitanza.

Il presidente Alberto Cirio e la Giunta visiteranno la struttura accompagnati dal prefetto di Torino, Claudio Palomba, dal presidente onorario di Libera, Gian Carlo Caselli, e da Maria Josè Fava, referente di Libera Piemonte e membro dell’Ufficio di presidenza nazionale.

La villa, confiscata nel 2011, aspetta ancora di essere sanificata e che inizi un percorso per restituirla alla collettività. Liberata dai familiari di Assisi solo a marzo dello scorso anno, pochi mesi dopo ignoti hanno cercato di farla saltare in aria, causando ingenti danni agli interni.

“Il 19 luglio e il 23 maggio sono date che segnano una ferita aperta per il nostro Paese – sottolinea il presidente della Regione Piemonte, Alberto Cirio -. Sono trascorsi 27 anni dagli attentati in cui persero la vita Paolo Borsellino e Giovanni Falcone. Domani saremo a San Giusto Canavese per visitare uno dei beni che, grazie all’impegno e al sacrificio di uomini e donne come loro, sono stati confiscati alla mafia. È nostro dovere ricordare, ma anche vigilare ed agire. La Regione sarà al fianco di Libera e delle istituzioni affinché questa villa simbolo possa essere al più presto restituita al territorio, dandole nuova vita e dignità”.

Il sopralluogo è in programma alle ore 12.30, in Strada Vicinale della Mosa, a San Giusto Canavese.

20/07/2024 

Cronaca

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune

Caluso, un paese invaso dai rifiuti abbandonati. E i cittadini, esasperati, si rivolgono al Comune La […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata

Cascinette d’Ivrea: è allarme truffe in Canavese. Finto tecnico dell’Enel deruba una pensionata Con l’arrivo dell’estate […]

leggi tutto...

20/07/2024 

Cronaca

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino

Previsioni meteo: allerta gialla per l’arrivo di forti temporali in tutta la provincia di Torino L’Arpa […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Cronaca

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano”

L’onorevole Daniela Ruffino (Az): “Irrazionale chiudere il Nucleo Elicotteri Carabinieri di Volpiano” La paventata chiusura del […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Economia

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione

In Canavese cresce il numero delle imprese che fanno ricorso alla cassa integrazione Il 2024 si […]

leggi tutto...

19/07/2024 

Eventi

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli

Al via il “Groscavallo Mountain Festival”. Un appuntamento imperdibile con le eccellenze delle Valli E’ tutto […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy