31/07/2016

Cronaca

Montalenghe: bandite due borse di studio dedicate alla memoria di Leone Stragiotti

Montalenghe

/
CONDIVIDI

Due borse di studio dedicate alle memoria di altrettanti benefattori del paese. Lo ha deciso l’amministrazione comunale di Montalenghe, presieduta dal sindaco Valerio Grosso, che ha deliberato, in accodo con la commissione Stragiotti. La decisione è stata assunta per dare corpo alle volontà testamentarie del defunto Leone Stragiotti il quale aveva espressamente richiesto di devolvere ogni anno la somma di 3mila 100 euro in borse di studio destinate a quegli studenti, residenti in paese, che hanno intenzione di proseguire negli studi universitari. Le due borse di studio, che sono recentemente state bandite, portano il nome del benefattore e della moglie Francesco Fiorina.

Ognuna delle due borse di studio ammonta a 1.550 euro e al bando possono partecipare gli studenti che hanno sostenuto quest’anno l’esame di maturità e che intendono iscriversi all’università. Lo stesso dicasi per coloro che hanno già frequentato il biennio universitario e intendono proseguire gli studi. Al bando possono partecipare soltanto gli studenti montalenghesi e per l’assegnazione la commissione seguirà criteri economici e di di merito: in quest’ultimo caso ci si baserà sulla valutazione del voto finale ottenuto all’esame di maturità o alla media dei voti degli esami universitari sostenuti. I bandi scadono il prossimo 30 settembre.

Dov'è successo?

27/11/2022 

Cultura

“Libri per tutti” a Chivasso: la biblioteca lancia un progetto per la Comunicazione Aumentativa Alternativa

Nell’ambito del progetto “Libri per tutti”, la biblioteca civica “Movimente” di Chivasso propone un incontro di […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Eventi

Ivrea: dibattito con l’ex ministro Paola Severino sulla nuova Pubblica Amministrazione

Importante appuntamento nel pomeriggio di ieri, sabato 26 novembre, presso i locali dell’Agenzia per lo Sviluppo […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

Incidente a Volpiano: donna di 34 anni muore in scontro in corso Europa. Due feriti in ospedale

Drammatico incidente stradale alle porte di Volpiano. Il bilancio dello scontro fatale tra una Citroen Ds3 […]

leggi tutto...

27/11/2022 

Cronaca

E’ morto a 78 anni Don Renato Vitali. La Comunità di Busano piange il suo amato parroco

E’ deceduto venerdì 25 novembre all’età di 78 anni, don Renato Vitali, ex parroco di Busano. […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Covid-19: “Il Piemonte vi dice grazie”. Premiati a Leinì i volontari di coordinamenti piemontesi

Il Palazzetto dello Sport di Leinì ha ospitato nella mattinata di oggi, sabato 26 novembre, “Il […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy