07/11/2018

Cronaca

Il maltempo concede una provvidenziale tregua, ma da giovedì 8 torneranno vento e pioggia

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Il maltempo che ha spazzato con estrema violenza in questi giorni il Canavese e l’intero Piemonte, ha finalmente concesso una tregua: l’emergenza sta lentamente rientrando dato che dalla mezzanotte di ieri, martedì 6 novembre, la pioggia ha smesso di cadere. Contestualmente la sala operativa regionale della Protezione civile non ha più ricevuto segnalazioni di particolare criticità territoriali e ha provvisriamente chiuso i battenti.

I corsi d’acqua rimangono al momento al di sotto della soglia di pericolo e il livello dell’acqua sta lentamente scendendo. Anche la tanto temuta piena del Po a Torino è passata senza creare problemi irreparabili. L’attenzione del sistema di Protezione civile non cala: da domani, giovedì 8 novembre, i metereologi prevedono il ritorno della pioggia che dovrebbe intensificarsi nella giornata di venerdì 9 novembre.

Le frane che in Canavese hanno bloccato parte della rete stradale sono state rimosse grazie al pronto intervento dei Vigili del fuoco e dei tecnici della Città Metropolitana. I torrenti Chiusella, Orco e Malone non destano, al momento, ulteriori preoccupazioni.

Dov'è successo?

19/01/2022 

Sanità

Covid: il 16,6% dei tamponi è positivo. Oggi i contagi sono 15.733. I guariti sono 14.163 rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE All 16,00 di oggi, mercoledì 19 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Cronaca

Rivarossa, operatore Teknoservice aggredito da un cittadino: Leone: “Violenza. Inaccettabile”

Era iniziato come un semplice diverbio ma si è subito trasformato in un’aggressione. Ad ufficializzare la […]

leggi tutto...

19/01/2022 

Cronaca

Strambino: uccide la compagna ammalata e poi si spara un colpo in testa. “Così non soffrirà più”

Sono stati vergati in due biglietti le motivazioni che sarebbero alla causa dell’omicidio-suicidio che ha avuto […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Cronaca

Caselle: Il Comune investe 650 mila euro per riasfaltare le strade e rifare i marciapiedi

L’Amministrazione Comunale di Caselle ha impegnato 650.000 euro per la riasfaltatura di strade e il rifacimento […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid in Piemonte: il virus rallenta la sua corsa. Oggi oltre 9 mila casi e 74mila tamponi. 23 i decessi

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, lunedì 17 gennaio, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

17/01/2022 

Sanità

Covid, in aumento i ricoveri. Per i non vaccinati il rischio del contagio aumenta di 10 volte

Covid Piemonte: per i non vaccinati rischio 10 volte più alto di terapia intensiva e 5 […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy