02/11/2019

Cronaca

Leinì: aveva insultato sui social network gli agenti della polizia locale. Denunciato un 29enne

CONDIVIDI

Aveva insultato e pesantemente criticato l’operato degi agenti di polizia locale di Leinì. E lo aveva fatto in un post pubblicato su un gruppo Facebook. E adesso per ciò che ha scritto, un giovane di 29 anni, è stato denunciato alla procura della Repubblica. Al centro delle accese proteste manifestate dall’uomo era in particolare l’operato dei vigili sull’uso dell’autovelox. Il post non passato inosservato al comando della polizia locale che ha segnalato l’accaduto all’Autorità giudiziaria.

La normativa attualmente in vigore stabilisce che chi pubblica sui social network (Facebook è uno di questi) frasi ingiuriose, offensive, denigratorie atte a ledere la dignità altrui, rischia una condanna fino a un anno di reclusione o una multa fino a 1.032 euro. Una pena che può arrivare a due anni e 2.065 euro nel momento in cui venga accertato che a un’offesa genericamente formulata, venga anche attribuito una determinata condotta o episodio.

Prima di scrivere sui social network sarebbe bene pensarci non una, ma almeno due volte.

30/11/2022 

Economia

Valperga: “Spazi di società” propone l’incontro “Scosse energetiche. Come difendersi?”

Il Circolo associativo Spazi di società, attivo nei locali della Soms di Valperga, con l’intento di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Torre Canavese: a fuoco il tetto di una villetta. Pompieri al lavoro per domare le fiamme

A fuoco il tetto di un’abitazione a Torre Canavese. L’incendio è divampato intorno alle 18,30 di […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Canavese: chiuse al traffico per lavori di consolidamento le strade provinciali di Ceres, Rocca e Caravino

Strada provinciale 80 di “Caravino”, Strada provinciale 33d02 “della Val Granda – coll. Ceres”, Strada provinciale […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Economia

Economia: “IoLavoro” torna in presenza a Torino dopo il primo appuntamento di Biella

Dopo tre anni di edizioni digitali “IoLavoro” torna in presenza: il 25 novembre lo è stato […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Il sindaco di Chivasso annuncia la revoca della cittadinanza onoraria ad un quadrumviro della Marcia su Roma

“Il centenario della Marcia su Roma avrà un’eco a Chivasso, ma di tenore diametralmente opposto ai […]

leggi tutto...

29/11/2022 

Cronaca

Gli orfani ucraini senza corrente elettrica. La memoria viva: “Ridiamo la luce agli angeli di Mariupol”

Dalla struttura ucraina che ospita gli orfani sfuggiti alla distruzione di Mariupol giunge un appello disperato: […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy