10/08/2020

Cronaca

Ivrea, insulti e scritte razziste nei confronti di una donna di colore nata a Ivrea. Indaga la polizia

CONDIVIDI

Non accennano a diminuire gli episodi di razzismo nella città di Ivrea: nei giorni scorsi ignoti hanno vergato una scritta con una bomboletta spray sul muro esterno di una palazzina che invita le persone di colore a lasciare la città.

Ma non è tutto: una delle residenti nella palazzina, una donna di colore nata in Italia, ha trovato nel corridoio delle cantine del condominio un grosso pacco contenete un ratto morto. Un luogo dove soltanto i condomini possono accedere. La donna, una quarantenne, ha compreso che quel macabro messaggio era destinato a lei e si è rivolta alla polizia.

Non è la prima volta che nella città di Ivrea compaiono scritte discriminatorie e razziste nei confronti di persone di colore. Sulla vicenda stanno indagando gli agenti della polizia di Stato del commissariato di Ivrea e Banchette.

24/11/2020 

Economia

Covid Piemonte: dalla Regione una web tax per sostenere il commercio locale e di prossimità

Parte dalla Regione Piemonte una proposta per elevare le aliquote della web tax per i colossi […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Ivrea, Fava (Lega): “Basta con i campanilismi. Il nuovo ospedale servirà tutto il territorio”

Il nuovo ospedale di Ivrea? È la cosa più desiderata dagli utenti e la più divisiva […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Cronaca

Emergenza Covid in Piemonte: sono 2.070 i nuovi contagi. 73 decessi. 1.845 pazienti guariti

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,00 di oggi, martedì 24 novembre, […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Economia

Canavese: forse “salterà” la stagione invernale. I gestori degli impianti sciistici: Così falliremo”

Sale l’apprensione rispetto alle posizioni del Governo che sembrerebbe orientato ad escludere la possibilità di aprire […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Emergenza Covid in Canavese: sono 407 i ricoverati nelle strutture ospedaliere dell’Asl T04

Sono 407 i ricoverati risultati positivi al Covid negli ospedali dell’Asl To4 e in quello di […]

leggi tutto...

24/11/2020 

Sanità

Covid: la Regione Piemonte ha contrattualizzato 4.561 operatori sanitari per far fronte all’emergenza

Sono 4.561 gli operatori sanitari aggiuntivi e attualmente attivi che il Piemonte ha contrattualizzato dall’inizio della […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy