20/01/2020

Cronaca

Ivrea: disturba i residenti con la radio a tutto volume. Vede i carabinieri e fugge. Arrestato 55enne

CONDIVIDI

Ivrea: con la radio dell’auto a tutto volume disturba i residenti. Vede i carabinieri, fugge ma viene arrestato.
Nel pomeriggio del 19 gennaio 2020, i Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Ivrea hanno tratto in arresto per violenza, resistenza e minaccia a Pubblico Ufficiale A.E.M., di anni 55, residente a Ivrea, impiegato, pregiudicato.

È accaduto ieri pomeriggio, domenica, all’ora di pranzo, quando nei pressi del Comando Compagnia Carabinieri di Ivrea, veniva segnalata, regolarmente parcheggiata, con i finestrini aperti, una Citroen C3, con a bordo un soggetto che recava disturbo alla quiete domenicale, stante il frastuono procurato dall’uso indebito dello stereo dell’auto.

I militari della Stazione di Ivrea, dopo essersi avvicinati alla vettura, per chiedere all’uomo di moderare il volume della musica, sono rimasti a dir poco sorpresi dall’inaspettata reazione del conducente che, dopo aver improvvisamente avviato il veicolo e provato rapidamente ad allontanarsi, per evitare il controllo, ha tentato addirittura di investire uno dei due militari, dandosi alla precipitosa fuga in direzione di Ivrea.

Nel frattempo, un equipaggio del Nucleo Radiomobile, in transito, ha intercettato la vettura lanciata a forte velocità lungo le vie del centro, ponendosi al suo inseguimento e riuscendo, dopo alcuni chilometri, a bloccare, con non poche difficoltà, la Citroen del fuggitivo all’altezza di Corso Nigra. Il conducente è risultato in possesso di patente di guida scaduta da pochi mesi.

Accompagnato in caserma, non ha saputo fornire ragionevoli spiegazioni in merito alla sua condotta: per questa ragione è stato tratto in arresto e trattenuto, a disposizione dell’Autorità giudiziaria. presso le camere di sicurezza, in attesa del giudizio direttissimo previsto nella giornata odierna.

23/01/2021 

Sport

Sport: la 14enne atleta ciriacese Anita Baima è la neo campionessa italiana di Ciclocross

Il suo sogno? diventare una ciclista professionista. Ha le idee chiare la giovanissima Anita Baima residente […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Sanità

Emergenza Covid: oggi, sabato 23 gennaio, in Piemonte 931 casi positivi, 26 decessi e 806 guariti

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Oggi l’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato 931 […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Chivasso, inaugurato l’impianto che serve a trasferire il percolato dalla discarica al depuratore

Si è svolta il 19 gennaio, presso la sede del depuratore situato in località Arianasso a […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Raccolta differenziata, Teknoservice organizza assemblea virtuale con i residenti di Vidracco

Teknoservice organizza la prima assemblea virtuale con la cittadinanza, martedì prossimo 26 gennaio a partire dalle […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Scorie nucleari, il consigliere Cane (Lega): “Confronto con i Comuni disponibili a ospitarle”

Lo stoccaggio rifiuti nucleari in Piemonte torna sui banchi del Consiglio regionale del Piemonte con un […]

leggi tutto...

23/01/2021 

Cronaca

Torino, ragazza di Busano investita da un Suv. Caccia al pirata della strada. Si cercano testimoni

È stata investita da un’auto mentre stava attraversando le strisce pedonali. Adesso F.G., 33 anni, la […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy