09/10/2022

Economia

Il Piemonte cambia la legge urbanistica: incontro a Forno Canavese sulle nuove normative

Forno Canavese

/
CONDIVIDI

A Forno Canavese, capitale di quella “piccola Ruhr” italiana per la lavorazione dei metalli, si è parlato nei giorni scorsi in un convegno con geometri, architetti e ingegneri delle nuove opportunità di riuso, recupero e rigenerazione urbana che offre la nuova normativa regionale.

“Abbiamo fatto un lungo percorso con i territori – ha indicato il presidente della Terza commissione consiliare delle Regione Claudio Leone – che ci ha portato a modificare le leggi regionali 56/1977, 16/2018 e 13/2020 per strutturare un impianto normativo innovativo che trova applicazione anche in aree industriali non più utilizzate o da convertire come quelle dell’Alto Canavese. Per questo lavoro siamo partiti da un lungo percorso in tutto il Piemonte in ascolto dei tecnici comunali, dei professionisti, degli operatori del settore e dei cittadini per individuare i punti critici da analizzare e poi superare”.

“Dal 1° giugno dopo 35 anni il Piemonte ha una nuova legge urbanistica, la Legge n. 7/2022 – è intervenuto il primo firmatario dell’impianto normativo, il consigliere regionale della Lega Valter Marin – che semplifica e snellisce le norme edilizie urbanistiche per il recupero dei volumi esistenti e per ridurre i tempi di risposta valorizzando l’istituto del silenzio assenso per cui la mancata risposta è un implicito sì all’intervento. Il settore delle costruzioni è in crisi dal 2008 ma è sempre stato trainante per il nostro Piemonte, coinvolge un comparto che merita una ripartenza strutturata dell’edilizia non attraverso bonus o iniziative una tantum ma attraverso semplificazioni che incentivino una ripresa vera, strutturata e costante”.

“Grazie al mio partito il Canavese continua ad essere fortemente rappresentato – ha concluso il responsabile Enti locali della Lega Salvini Piemonte Andrea Cane -. Ancora una volta abbiamo ricordato ai cittadini che per la Lega la Regione non è composta solo dal centro delle grandi città, la nostra politica è da sempre orientata al territorio, ai piccoli Comuni, non a caso ho fortemente voluto che questo appuntamento fosse organizzato a Forno Canavese. In questa filosofia entra l’impianto normativo che mira al recupero dei fabbricati per evitare l’eccessivo consumo di suolo, agevola e semplifica le ristrutturazioni edilizie, l’utilizzo dei rustici, dei locali sottotetto e dei seminterrati, la delocalizzazione dei fabbricati costruiti in aree a rischio idrogeologico, le premialità e le agevolazioni per i cittadini, e facilita le competenze dei Comuni con i Piani regolatori”.

26/11/2022 

Cronaca

Caldo anomalo, pochi i tartufi a settembre. Si pensa di spostare più avanti la raccolta

“La raccolta dei tartufi andrebbe spostata più avanti nella stagione, viste le conseguenze del cambiamento climatico […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Venaria piange la scomparsa della “Miss” che amava i gatti. Il sindaco Giulivi: “Mancherà a tutti noi”

In tanti, tantissimi a Venaria Reale, hanno tributato l’estremo saluto a Lella Maldera, 92 anni, deceduta […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Ivrea: i vandali danneggiano durante la notte la biglietteria del Gtt. Indagini in corso

Raid notturno dei vandali a Ivrea. Questa volta oggetto della devastazione è stato l’ufficio biglietteria Gtt […]

leggi tutto...

26/11/2022 

Cronaca

Cascina a fuoco in frazione Sant’Antonio di Castellamonte. Distrutte 350 rotoballe di fieno

Ore di palpabile paura in frazione Sant’Antonio di Castellamonte, per un vasto incendio divampato, intorno alle […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Cronaca

Il consigliere regionale della Lega Cane: “E’ con la legge che bisogna combattere i femminicidi”

Oggi, venerdì 25 novembre, ricorre la celebrazione della “Giornata contro la violenza sulle donne” e quindi […]

leggi tutto...

25/11/2022 

Economia

Piemonte e Canavese: Pnrr e caro materiali, arrivano 29 milioni in più per i piani urbani dei Comuni

Sono in arrivo 29 milioni di euro in più destinati a coprire i problemi causati dal […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy