08/02/2016

Lavoro

Formazione Continua Individuale: voucher entro il 2 marzo per tutta la Provincia

Canavese

/
CONDIVIDI

La formazione continua viene proposta come strumento ottimale per migliorare il livello di qualificazione e di sviluppo professionale delle persone che lavorano, contribuendo così ad accrescere la capacità di adattarsi ai cambiamenti tecnologici e organizzativi. Si tratta di un’occasione preziosa e ormai sufficientemente conosciuta e diffusa per poter apprendere nuove conoscenze, rese economicamente più accessibili rispetto ad un corso privato.

Corsi di lingua, informatica, contabilità, ma anche argomenti più professionalizzanti vengono così inclusi in un Catalogo provinciale (http://www.cittametropolitana.torino.it/cms/ifp/formazione/fci) , al quale gli utenti possono accedere iscrivendosi presso un ente formativo se occupati, presso il centro per l’impiego di riferimento se disoccupati.

Questi ultimi hanno, purtroppo, finito le risorse destinabili al finanziamento dei voucher Fci da oltre un anno, così come sono terminati i finanziamenti anche per liberi professionisti e pmi. Al momento, gli enti formativi afferenti alla Città Metropolitana di Torino possono presentare i voucher d’iscrizione solo per i lavoratori dipendenti entro il 2 marzo 2016. Dopo tale data non è ancora chiaro cosa succederà: il reperimento di nuove risorse, obiettivi del Fondo Sociale Europeo e delle regione Piemonte potrebbero riscrivere lo scenario formativo finanziato.

10/04/2021 

Sanità

Covid: da lunedì 12 aprile la provincia di Torino tornerà in zona arancione. Riaprono i negozi e scuole

Gli esperti e gli epidemiologi dell’Unità di crisi della Regione Piemonte, convocati per le 13,00 di […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Emergenza Covid in Piemonte: oggi 1.267 nuovi casi positivi e 22 decessi. In calo i ricoveri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,00 di oggi, sabato 10 aprile, l’Unità di Crisi […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Sanità

Leinì, alla Cittadella dello Sport il nuovo Centro vaccinale. L’Asl accoglie la proposta del Comune

Il Commissario dell’Asl T04, Luigi Vercellino, ha comunicato alla Conferenza dei sindaci canavesani la nuova ubicazione […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Chivasso: clienti nel bar. Multate 32 persone. Chiesta alla Prefettura la sospensione della licenza

Nell’ambito dei servizi di controllo disposti dal Comando Provinciale per verificare il rispetto delle norme anti […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Rivarolo: “Il lavoro è dignità, non carità”. Protesta degli ambulanti in piazza Massoglia

Hanno manifestato per chiedere non la carità ma di poter continuare a lavorare. Sono gli ambulanti […]

leggi tutto...

10/04/2021 

Cronaca

Caselle, rovinato per aver denunciato la ‘ndrangheta. Esposito: “Avrei fatto meglio a far finta di niente”

Denunciare la ‘ndrangheta? All’architetto e ingegnere di Caselle Mauro Esposito pareva la cosa giusta da fare […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy