04/03/2022

Sport

Cuorgnè: è nata una stella. Andrea Fenoglio Gaddò, campione regionale e nazionale di tiro con l’arco

CONDIVIDI

Andrea Fenoglio Gaddò 13 anni, frequenta la classe terza della scuola media “A. Peno” di Cuorgnè ed una nuova stella nazionale di tiro con l’arco. I risultati fin qui conseguiti parlano chiaro: nel 2022 è stato campione regionale indoor Compound nella categoria Ragazzi a Novara e campione nazionale indoor Compoud nella categoria Ragazzi di Rimini mentre nel 2021 è stato campione regionale indoor Compound nella categoria ragazzi, e outdoor Compound nella categoria Ragazzi. A Rimini ha conquistato la medaglia di argento ai Campionati nazionali indoor e alla competizione di Bergamo la medaglia di bronzo ai Campionati regionali outdoor.

Alle competizioni sportive nazionali ha partecipato con la maglia della “Compagnia degli orsi”, accompagnato del tecnico Davide Chiurato. Tuttavia, tutti i suoi allenamenti si sono sempre svolti a Cuorgnè, presso il nuovo campo di tiro ricavato nella vasta area incolta che contornava il campo sportivo Carlin Bergoglio a Cuorgnè e che è stata recuperata grazie alla disponibilità del vicesindaco Vanni Crisapulli e alla collaborazione della società Vallorco.

Seguito dal suo istruttore/allenatore nonché papà Mauro Fenoglio Gaddo’, presidente della società Arcieri della corona arduinica conosciuta con la sigla Arex.  Andrea è seguito anche dal pluricampione e compound specialist Luca Bigi, dal preparatore campo Giovanni Rositi, dal fisioterapista Riccardo Rolle.

La società aderisce al circuito Csen Arco Karman (progetto pedagogico nazionale che va oltre la biodinamica del tiro, è infatti un programma educativo affiancato a sport come le discipline delle arti marziali) e al circuito della Fiarc. La situazione pandemica ha limitato tutti gli sport e adesso riparte con nuovi corsi e tesseramenti.

13/08/2022 

Cronaca

Confagricoltura: frutta di ottima qualità, ma il mercato è rallentato dalle vacanze. Incognita autunno

A causa dell’anomala e prolungata ondata siccitosa, sottolinea Confagricoltura, la parola d’ordine per i frutticoltori è […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Cuorgné: auto si schianta contro il muro del parcheggio. Muore in ospedale pensionato di 74 anni

Un’altra morte dovuta a un incidente stradale: dopo 13 giorni di agonia è deceduto ieri, venerdì […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Economia

Gli agriturismi tra le location preferite per le vacanze di centinaia di migliaia di piemontesi

In agriturismo, vicino a piccoli borghi ben serviti, vivendo esperienze in azienda agricola e mangiando prodotti […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

Danni per il maltempo a Chivasso: si lavora anche al ripristino dell’illuminazione pubblica

Non sta interessando solo il Palazzetto dello Sport di via Favorita la conta dei danni causati […]

leggi tutto...

13/08/2022 

Cronaca

È morto Piero Angela, il celebre divulgatore televisivo che insegnò la scienza agli italiani

Piero Angela è morto nella notte di oggi, sabato 13 agosto, mentre si trovava a Cagliari. […]

leggi tutto...

12/08/2022 

Cronaca

L’Uncem: “cinghiali, in Canavese serve un serio piano di abbattimento”. Gli agricoltori sono esasperati

“Serve un piano di abbattimenti dei cinghiali serio, chiaro a tutti, senza troppi passaggi burocratici, senza […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy