28/02/2016

Cronaca

Cuorgnè, collocati i nuovi contenitori per la raccolta delle pile esauste dei farmaci scaduti

Cuorgnè

/
CONDIVIDI

Per venire incontro alle esigenze dei cittadini ed anche per promuovere una sempre maggiore attenzione sulla raccolta differenziata, in questi giorni sul territorio del Comune di Cuorgnè, sono stati posizionati ulteriori contenitori per la raccolta di pile esauste e medicinali scaduti.

“Abbiamo voluto dare risposta alle giuste richieste giunteci da diversi cittadini ed anche una risposta concreta che ci consenta di educare la cittadinanza ad una più attenta raccolta differenziata anche per quei materiali, come i questo caso, pile e farmaci che devono essere smaltiti in modo diverso” afferma il sindaco Beppe Pezzetto.

I tre nuovi punti di raccolta, che vanno ad aggiungersi ai sei già posizionati sono stati inseriti in Piazza Priacco nei pressi della fontana, in Piazza Salto nei pressi del bar e della scuola e in Piazza della nei pressi della chiesa di Nava. I contenitori sono stati collocati nel piazzale dell’ospedale angolo via Giacosa (pile), in Piazzale Resistenza (Farmacia Pedaggio, pile e medicinali), in via Garibaldi vicino al teatro (medicinali), in Piazza Morgando lato Palazzo Municipale (pile e medicinali), in via Don Cibrario fronte tabaccheria (pile), in via Brigate Partigiane (prima del Penny Market) in direzione Valperga (due contenitori per pile). “Nel prosieguo, se vedremo che vengono utilizzati, procederemo ad ulteriori installazioni” conclude il primo cittadino.

Dov'è successo?

23/09/2021 

Cronaca

Frassinetto: pensionato 75enne di Rivarolo va in cerca di funghi, cade e si frattura un femore

Si è ferito dopo una brutta caduta mentre si trovava al Pian del Lupo, nel territorio […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Sanità

Covid in Piemonte: 242 nuovi contagi. Nessun decesso. Sono 224 i pazienti guariti rispetto a ieri

LA SITUAZIONE DEI CONTAGI IN PIEMONTE Alle 16,30 di oggi, giovedì 23 settembre la Regione Piemonte […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Alba: muore a 21 anni in un incidente, il futuro genero del vicesindaco metropolitano Marocco

È ancora al vaglio degli inquirenti la dinamica dell’incidente stradale nel quale ha perso la vita […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Eventi

Venaria: il 10 ottobre al via la “Mandrialonga”, 25 chilometri immersi nella natura e nella storia

Venticinque chilometri da percorrere totalmente immersi nella natura, in un suggestivo cotesto storico e culturale: prenderà […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Si è risvegliato dal coma il giovane 26enne di San Giusto Canavese coinvolto in una rissa a Caluso

È finalmente uscito dal coma farmacologico il giovane studente di 26 anni residente a San Giusto […]

leggi tutto...

23/09/2021 

Cronaca

Borgofranco d’Ivrea: coltivavano marijuana in un’area boschiva. Arrestati un pensionato e un barista

Nell’ambito dei servizi di controllo del territorio disposti dal Comando Provinciale per contrastare lo spaccio di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy