03/02/2016

Cronaca

Asa, i sindaci incontrano Chiamparino. La Regione Piemonte non permetterà il default

Canavese

/
CONDIVIDI

Sarà necessario di trovare una strategia comune ma la Regione Piemonte non permetterà che i 51 comuni che facevano parte dell’ex consorzio Asa finiscano in default nel caso in cui la sentenza dell’arbitrato dovesse essere negativa. Nel pomeriggio di quest’oggi, in piazza Castello a Torino, nello storico edificio che ospita la presidente della Regione Piemonte, Alberto Rostagno, sindaco di Rivarolo Canavese e portavoce dell’Area Omogenea del Canavese Occidentale, accompagnato da una nutrita delegazione di colleghi in rappresentanza del territorio, ha incontrato il presidente Sergio Chiamparino e l’assessore regionale al Bilancio Aldo Reschigna.

Nel corso dell’incontro, che è stato definito “positivo”, a Sergio Chiamparino è stata illustrata la drammatica situazione finanziaria in cui verrebbero a trovarsi i comuni soci dell’ex Asa, nel caso in cui il giudice del tribunale di Ivrea dovesse emettere una sentenza negativa, costringendo gli enti locali a ripianare i debiti accumulati. Giova ricordare a questo proposito che il commissario straordinario Stefano Ambrosini ha chiesto di ricapitalizzare la società con un versamento di ben 28 milioni di euro. Dal canto loro il presidente della Regione e l’assessore al Bilancio hanno dichiarato di aver ben compreso quali conseguenze questa difficile situazione finanziaria potrebbe comportare e si sarebbero impegnati a trovare una soluzione per evitare un eventuale dissesto economico dei comuni.

27/10/2020 

Cronaca

Guerriglia urbana a Torino, il presidente Cirio: “Pene esemplari per i delinquenti”

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio stigmatizza le violenze che hanno caratterizzato una delle manifestazioni […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Caluso: dopo la madre è morto anche il bimbo di 5 anni coinvolto in un tragico incidente stradale

E’ morto nella mattinata di ieri, lunedì 26 ottobre, il bambino di 5 anni vittima di […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Sanità

Coronavirus: balzo in avanti del contagio. +2.458 casi positivi. 13 i morti a causa del Covid-19

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che, alle 19,30 di oggi, martedì 27 ottobre, […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Covid-19 a Volpiano, chiusi l’ufficio anagrafe e l’asilo nido comunale per la presenza di casi positivi

L’ufficio Anagrafe del Comune di Volpiano è chiuso al pubblico da oggi, martedì 27 ottobre, fino […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Ivrea: titolare di una piadineria multato di 400 euro per aver servito un cliente dopo le 18

Sanzione di 400 euro per aver servito una piadina a un cliente dopo le ore 18,00. […]

leggi tutto...

27/10/2020 

Cronaca

Nole, svaligiava le cassette delle offerte dei fedeli in chiesta. Arrestato dai carabinieri nomade 24enne

Lo hanno pedinato per parecchio tempo e alla fine i carabinieri lo hanno colto con le […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy