18/04/2016

Cronaca

Anziani non autosufficienti abbandonati: blitz dei carabinieri nel residence “irregolare” di Rivarossa

Rivarossa

/
CONDIVIDI

Il blitz dei carabinieri è stato fulmineo e inaspettato. A seguito del sopraluogo un residence per anziani di Rivarossa, ricavato nella struttura di un vecchio e noto ristorante canavesano che ha chiuso i battenti da tempo, ha forzatamente cessato l’attività. L’edificio da questo autunno era stato trasformato in un residence destinato ad anziani autosufficienti.

Questa mattina, al termine degli accertamenti compiuti dai carabinieri di Leinì, in collaborazione con i collegi dei Nas, al comando del maggiore Marco Porcedda e gli ispettori della Commissione di Vigilanza dell’Asl To4, è emerso che la struttura non solo non solo non è in possesso delle necessarie autorizzazioni all’esercizio di residenza residenziale, ma che, cosa non meno grave, due anziani ospiti (un centenario e una donna di novant’anni) non autosufficienti sarebbero stati lasciati senza assistenza.

Il sindaco di Rivarossa Enrico Vallino, ha emesso un’ordinanza urgente di cessazione di attività socio sanitaria e socio assistenziale. Nel corso delle indagini è anche emerso che nella struttura (nella quale erano presenti barriere architettoniche), lavoravano operatori non qualificati e non contrattualizzati. L’amministratore unico della società che gestisce la struttura residenziale è stato indagato con l’ipotesi di accusa di abbandono di persone incapaci. Le indagini della procura di Ivrea.

Dov'è successo?

26/10/2020 

Cronaca

Ivrea: di notte sul tetto di un’autovettura inveisce contro l’ex titolare. 33enne arrestato dalla polizia

La scorsa notte gli agenti del commissariato Ivrea e Banchette hanno ricevuto la segnalazione di un […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Emergenza Covid, il governatore Cirio: “Manteniamo mascherina e distanziamento sociale”

Commentando il Dpcm appena emanato dal Governo, il presidente della Regione Alberto Cirio dichiara che “siamo […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Ciriè: colpisce a calci e pugni la convivente. Uomo di 35 anni arrestato dai carabinieri

Al culmine della lite ha colpito, per futili motivi, la convivente con calci e pugni: per […]

leggi tutto...

26/10/2020 

Cronaca

Incidente sul raccordo Torino-Caselle. Auto investe operaio dell’Anas. Il ferito trasportato al Cto

Un operaio dipendente dell’Anas è stato investito da una Fiat 500 in transito sul raccordo autostradale […]

leggi tutto...

25/10/2020 

Sanità

Coronavirus in Piemonte: contagi mai così alti (+ 2.287 in poche ore). E gli ospedali sono sotto stress

L’Unità di Crisi della Regione Piemonte ha comunicato che alle 17,00 di oggi, domenica 25 ottobre, […]

leggi tutto...

25/10/2020 

Cronaca

Previsioni meteo: Tempo instabile in Canavese e in Piemonte con possibili piogge e temporali

Queste le previsioni del tempo per domani lunedì 26 ottobre elaborate dal centrometeoitaliano.it AL NORD Tempo […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy