31/03/2021

Cronaca

A Oglianico nasce “Coorto”, un progetto solidale nel quale i ragazzi coltivano prodotti naturali

CONDIVIDI

È stato denominato “Coorto” ed è il progetto che si propone di assicurare un luogo a Oglianico nel quale coltivare insieme prodotti naturali a chilometri zero.  L’iniziativa è promossa dall’Associazione di promozione sociale “Oglianico 360” in collaborazione con l’Associazione Onlus “Fermata d’autobus” con il patrocinio dell’Amministrazione comunale. Nel progetto sono compresi laboratori condotti principalmente da giovani e ragazzi in base alle competenze di ognuno, condizioni sanitarie permettendo in questo periodo in cui le restrizioni causate dalla pandemia di Coronavirfus penalizzano ogni attività.

Ma non è tutto: “Coorto” è anche un’opportunità per conoscersi reciprocamente e, grazie alla concessione da parte dell’Associazione “Fermata d’autobus” del terreno su cui il progetto si svolge, un gruppo di ragazzi e ragazze volontari di “Oglianico 360”, assieme ad alcuni ospiti della Comunità terapeutica e sotto la preziosa guida di un responsabile, sta già lavorando affinché sia possibile raccogliere i primi frutti, che verranno distribuiti tra i soci interessati a portare nella propria cucina prodotti sani per tutti, da chi li coltiva a chi li consuma.

In questo contesto verrà avviata una campagna di crowdfunding reward based, attraverso cui chiunque voglia potrà versare una quota, entrare a far parte dell’Associazione “Oglianico 360” e ricevere un riconoscimento, come la possibilità di portare sulle proprie tavole i prodotti del Coorto, dividendo i rischi della produzione tra produttori e consumatori, nel rispetto della natura e di quel che questa offre.

28/09/2022 

Cronaca

Chivasso: trentacinque ingegneri olandesi in visita tecnica all’edificio di presa del Canale Cavour

La scorsa settimana, ha fatto tappa anche a Chivasso un tour tecnico di 35 ingegneri olandesi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

L’estate è finita, ma il boom degli agriturismi torinesi e canavesani non si ferma. Ma pesa il caro energia

È appena terminata l’estate ma non si arresta il boom degli agriturismi in provincia di Torino […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Venaria avrà un nuovo ponte sul Ceronda. Il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito

Venaria Reale avrà il nuovo ponte sul Ceronda: il vecchio “Castellamonte” sarà abbattuto e sostituito con […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Canavese: spariti nel nulla i soldi affidati alla broker. In Procura a Ivrea piovono le denunce

In molti avevano riposto una totale fiducia in lei, tanto da aver trasferito i loro risparmi […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cultura

“Libri cercano lettori”: ripartono in biblioteca gli incontri formativi “Nati per Leggere”

Nuovi appuntamenti formativi nella biblioteca civica “Movimente” di Chivasso nell’ambito del progetto “Nati per Leggere”. L’iniziativa, […]

leggi tutto...

28/09/2022 

Cronaca

Previsioni del tempo: nuvole il mattino e piogge il pomeriggio. Ritorna instabilità climatica

Queste le previsioni del tempo per domani, giovedì 29 settembre, elaborate dal centrometeoitaliano.it: AL NORD Al […]

leggi tutto...
Privacy Policy Cookie Policy