Volpiano, infortunio in cantiere. Un operaio cade dall’impalcatura e finisce in ospedale a Chivasso

28/10/2016

CONDIVIDI

L'uomo è precipitato da un'altezza di diversi metri. Condotto al pronto soccorso se la caverà con qualche giorno di prognosi

Ha urtato con violenza il suolo con la schiena dopo essere precipitato da un’altezza di diversi metri mentre era impegnato in alcuni lavori di riqualificazione di un’area verde all’esterno del cimitero. L’operaio di origine marocchina, 51 anni, residente a Torino, dipendente di una cooperativa sociale in quel momento impegnata, su incarico del Comune, in un’attività di messa in sicurezza e di manutenzione del cimitero di Volpiano.

L’incidente sul lavoro si è verificato nella mattinata di mercoledì scorso. Sono stati colleghi a prestare i primi soccorsi all’infortunato ed avvisare il 118 che ha inviato sul posto un’ambulanza medicalizzata. Il personale sanitario, dopo aver stabilizzato l’uomo li ha trasportato in autolettiga al pronto soccorso dell’ospedale di Chivasso, dove è stato sottoposto a ulteriori accertamenti clinici. Le sue condizioni di salute non desterebbero particolari preoccupazioni.

Sul luogo dell’infortunio si sono anche recati e carabinieri della locale stazione e i tecnici dello Spresal dell’Asl To4. Ai funzionari spetterà il compito di stabilire a dinamica dell’accaduto e accertare che la cooperativa abbia messo adottato tutte le misure di sicurezza previste dalla vigente normativa.

Dov'è successo?

Leggi anche

17/09/2019

Previsioni meteo: addio estate. Da mercoledì in arrivo forti temporali in Piemonte e Canavese

Queste le previsioni metereologiche di martedì 17 settembre: AL NORD Condizioni di tempo generalmente stabile al […]

leggi tutto...

16/09/2019

Ciclista di Borgaro muore mentre pedala nei campi di Ciriè. 50enne stroncato da un malore

Stava tranquillamente pedalando in sella alla sua mountain bike nelle campagne della periferia di Ciriè quando […]

leggi tutto...

16/09/2019

Valperga: all’Istituto comprensivo 3 alunni non entrano in aula. Non erano in regola con i vaccini

Prima i tre bambini di Ivrea che non hanno potuto fare il loro ingresso nella scuola […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy