Vico Canavese: non aveva pagato il conto del pranzo di nozze. Coppia condannata a due mesi

Vico Canavese

/

15/09/2018

CONDIVIDI

I coniugi sostenevano di aver pagato il conto, pari a mille euro, in contanti. Il giudice ha creduto al pm

Avevano organizzato e consumato il pranzo di nozze in un ristornte di Vico Canavese e s’erano andati senza pagare il conto. Per questa ragione il giudice monocratico del tribunale di Ivrea Maria Claudia Colangelo, ha condannato per insolvenza fraudolenta una coppia di coniugi italiani, 61 il marito, 55 anni la moglie, entrambi residenti a Settimo Torinese a scontare una pena di due mesi di reclusione. Il fatto era accaduto nel mese di maggio del 2013.

La pubblica accusa aveva chiesto una condanna a tre mesi di reclusione. Il giudice ha accolto la tesi accusatoria e respinto quella difensiva basata sulla dichiarazione dei due coniugi di aver pagato il costo del pranzo di nozze pari a mille euro in contanti. La coppia è comparsa alla sbarra perchè era stata denunciata dal titolare del ristorante.

Per la donna il magistrato ha stabilito la sospensione della pena.

Dov'è successo?

Leggi anche

Chivasso

/

23/09/2018

Teatro: gli attori Giancarlo Giannini e Michele Placido protagonisti della rassegna “Chivasso in scena”

Con una co-organizzazione Piemonte dal Vivo e Comune di Chivasso, si riaffaccia nella nostra Città la […]

leggi tutto...

Pont Canavese

/

23/09/2018

Pont: carabinieri e Soccorso Alpino alla riceca di Elisa Gualandi. Nessuna traccia della donna svanita nel nulla

Questa mattina i volontari della XII delegazione Canavesana del Soccorso Alpino hanno svolto una esercitazione per […]

leggi tutto...

Ivrea

/

23/09/2018

Migranti a Ivrea: respinta la mozione della minoranza. Controlli sulle coop per l’accoglienza

Lo scontro politico a Ivrea tra maggioranza di centrodestra e minoranza di centrosinistra si consuma sugli […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy