Vico Canavese: non aveva pagato il conto del pranzo di nozze. Coppia condannata a due mesi

Vico Canavese

/

15/09/2018

CONDIVIDI

I coniugi sostenevano di aver pagato il conto, pari a mille euro, in contanti. Il giudice ha creduto al pm

Avevano organizzato e consumato il pranzo di nozze in un ristornte di Vico Canavese e s’erano andati senza pagare il conto. Per questa ragione il giudice monocratico del tribunale di Ivrea Maria Claudia Colangelo, ha condannato per insolvenza fraudolenta una coppia di coniugi italiani, 61 il marito, 55 anni la moglie, entrambi residenti a Settimo Torinese a scontare una pena di due mesi di reclusione. Il fatto era accaduto nel mese di maggio del 2013.

La pubblica accusa aveva chiesto una condanna a tre mesi di reclusione. Il giudice ha accolto la tesi accusatoria e respinto quella difensiva basata sulla dichiarazione dei due coniugi di aver pagato il costo del pranzo di nozze pari a mille euro in contanti. La coppia è comparsa alla sbarra perchè era stata denunciata dal titolare del ristorante.

Per la donna il magistrato ha stabilito la sospensione della pena.

Dov'è successo?

Leggi anche

Valperga

/

17/11/2018

Valperga: il campanile si illuminerà di blu per Cities for life, l’evento che condanna la pena di morte

Nella serata del prossimo venerdì 30 novembre la torre campanaria del duomo di Valperga si colorerà […]

leggi tutto...

Rivara

/

17/11/2018

Oltre 120mila euro del Viminale per le telecamere a Burolo, Strambinello, Locana e Rivara

Poco più di 125 mila euro da destinare alla sicurezza dei centri abitati: la cifra fa […]

leggi tutto...

Rivarolo Canavese

/

17/11/2018

Omicidio Pomatto a Rivarolo: la Corte d’Appello cancella l’ergastolo a Mario Perri

Era stato condannato all’ergastolo con l’accusa di aver ucciso a sangue freddo l’ex panettiere di Feletto […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy