Venaria: la fidanzata lo lascia e lui minaccia di gettarsi dal ponte. 23enne salvato dai carabinieri

Venaria

/

14/05/2019

CONDIVIDI

Il giovane non ha retto alla delusione e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto in mezzo traffico. Deve la vita a una passante che l'ha afferrato per un braccio

La delusione amorosa era stata così forte da fargli pensare che la sua vita non avesse più un senso. E allora, dopo aver ricevuto dalla sua fidanzata che la loro relazione sentimentale era finita si è recato sul ponte di via Amati che scavalca la tangenziale nord di Torino, ha scavalcato la protezione e ha minacciato di lanciarsi nel vuoto in mezzo al traffico. Per sua fortuna una passante lo ha notato, l’ha afferrato per un braccio e ha iniziato a parlare con lui per convincerlo a non mettere in atto l’insano gesto.

Forse una parola di conforto era quello che il giovane di 23 anni stava cercando. E’ accaduto nella mattinata di oggi, martedì 14 maggio a Venaria. Alla scena hanno assistito anche alcuni automobilisti che hanno avvisato la Polstrada che, a sua volta, ha allertato i carabinieri della Compagnia di Venaria che sono imnmediatamente intervenuti.

Uno dei militari ha scavalcato la rete di protezione e ha tratto in salvo il giovane che è scoppiato in lacrime a bordo dell’ambulanza del 118 che lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale Maria Vittoria.

Un episodio analogo si era verificato la scorsa settimana. Anche in quel caso un giovane 19enne, dopo aver litigato con la fidanzata aveva minacciato di buttarsi dal ponte di corso Garibaldi. E anche in quel caso decisivo si è rivelato l’intervento degli uomini dell’Arma.

Leggi anche

03/07/2020

Epidemia, Rivarolo è una città Covid-free. Dall’inizio dell’epidemia, oggi nessun contagio

Rivarolo Canavese è Covid-free: a darne l’annuncio con evidente soddisfazione è il sindaco Alberto Rostagno sulla […]

leggi tutto...

03/07/2020

San Benigno: travolto da un muletto in azienda, si frattura le caviglie. Operaio 42enne al Cto di Torino

E’ ricoverato in ospedale a Torino l’operaio vittima, l’altro giorno, di un incidente sul lavoro a […]

leggi tutto...

03/07/2020

Il Rotary Club Cuognè e Canavese in prima linea nell’aiutare chi è stato colpito dalla crisi Covid

In un periodo molto difficile, di isolamento imposto, per far fronte alla pandemia del Covid 19, […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy