Valperga, il sindaco pensa di sospendere la commissione edilizia e scoppia la polemica

Valperga

/

21/07/2015

CONDIVIDI

Le minoranze sono furibonde per una procedura inusuale. Acceso dibattito in Consiglio comunale con possibili risvolti legali

Valperga un paese politicamente tranquillo? E’ quanto di più lontano si possa pensare. Questa volta l’ennesima polemica si è consumata sulla proposta avanzata in consiglio comunale dal sindaco Gabriele Francisca di sospendere per un anno, in via del tutto sperimentale, la commissione edilizia.

La motivazione? Snellire le procedure burocratiche. Apriti cielo. La minoranza è insorta con veemenza. Il consigliere Giuliano Arimondo ha affermato nel corso del suo duro intervento che la sospensione della commissione sarebbe al di fuori da ogni procedura. Senza commissione chi vaglierà le pratiche edilizie? Un ufficio tecnico già oberato di lavoro?

Per il primo cittadino il parere della Commissione non è vincolante ma l’ex sindaco Davide Brunasso, ora all’opposizione, ha ribadito che senza la commissione le figure del controllore e del controllato si sovrapporranno. La discussione si è sviluppata accesa più che mai. E su alcune affermazioni del sindaco le minoranze hanno promesso di andare a fondo e non si escludono eventuali risvolti legali.

Dov'è successo?

Leggi anche

23/10/2019

Il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio in visita alla Fiera d’Autunno di Barbania

La Fiera d’autunno di Barbania, che si è svolta domenica 20 ottobre , ha sfidato il […]

leggi tutto...

23/10/2019

Chivasso, ignoti sfregiano la tomba di una bimba morta a soli 6 anni. Sui social la rabbia della madre

Al dolore di aver perso la sua bambina all’età di 6 anni, otto anni fa, si […]

leggi tutto...

23/10/2019

Paura nella notte a Volpiano: incendio devasta una villetta. Gravemente intossicati marito e moglie

Sono due le persone intossicate dal fumo provocato da un furioso incendio divampato in un’abitazione di […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy