Traversella, si frattura una caviglia mentre attraversa il torrente. Salvato dal Soccorso Alpino

Traversella

/

07/07/2018

CONDIVIDI

L'escursionista, un 68enne residente a Inverso, ha avvisato con il telefono cellulare la centrale operativa del 118

Stava camminando su un sentiero montano quando è improvvisamente scivolato nell’attraversamento del torrente Bersella. E’ accaduto nella notte di sabato 7 luglio in Valchiusella. L’uomo, un 68enne residente a Inverso, una frazione di Vico Canavese, stava percorrendo il sentiero che collega Traversa al Rifugio Chiaromonte.

L’escursionista è riuscito ad avvisare tramite il proprio telefono cellulare la centrale operativa del 118 che ha immediatamente allertato i volontari della XII Delegazione Canavesana del soccorso alpino i quali hanno raggiunto, non senza difficoltà a causa dell’oscurità e del territorio impervio l’infortunato, al quale sarebbe stato riscontrata una sospetta frattura alla caviglia destra.

I soccorritori hanno riportato in barella l’uomo a valle dove un’autolettiga della Croce Rossa lo ha trasportato al pronto soccorso dell’ospedale di Ivrea. Le sue condizioni di salute non sono preoccupanti.

(Foto a cura della delegazione canavesana del soccorso alpino)

Leggi anche

14/08/2020

Cuorgnè: grave incidente stradale nei pressi del Ponte Vecchio. In ospedale un motociclista 44enne

Un uomo di 44 anni residente a Cuorgnè è rimasto ferito in un incidente stradale che […]

leggi tutto...

14/08/2020

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso. 15 contagiati in più. 590 in via di guarigione

Coronavirus in Piemonte: nessun decesso. 15 contagiati in più rispetto a ieri. 590 pazienti in via […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy