TRAGEDIA AD ARE’: TRENO CONTRO CAMION. UN MORTO E NUMEROSI FERITI

24/05/2018

CONDIVIDI

La dinamica del gravissimo deragliamento è ancora da accertare. Allertati gli ospedali della provincia di Torino

Lo scenario del disastro ferroviario che ha avuto luogo nella tarda serata di oggi, mercoledì 23 maggio è apocalittico: il deragliamento del convoglio di Trenitalia composto da quattro carrozze sarebbe stato causato dal tremendo urto tra il treno e un autoarticolato che stava attraversando il passaggio a livello della frazione Arè di Caluso della linea Chivasso-Ivrea. Da ore decine di soccorritori tra vigili del fuoco, uomini della Protezione Civile, personale sanitario del 118 e forse dell’ordine stanno lavorando per estrarre i feriti dall’ammasso di lamiere.

Stando a un primo bilancio sembra che nell’incidente ferroviario abbia perso la vita un passeggero menttre numerosi altri sono rimasti feriti. Il bilancio è ancora del tutto provvisorio. L’identità della vittima non è ancora stata resa nota. Tutti gli ospedali della provincia di Torino sono stati allertati per fare fronte all’emergenza causata dal terrificante incidente ferroviario.

Le cause sono ancora da accertare. A bordo del treno deragliato si trovavano alcune decine di passeggeri e il personale viaggiante.
Aggiornamenti in corso.

Dov'è successo?

Leggi anche

Canavese

/

23/05/2019

Biella: l’Azimut Atletica Canavesana fa man bassa di medaglie ai Campionati piemontesi su pista

Bottino di medaglie per i colori dell’Azimut Atletica Canavesana ai Campionati piemontesi individuali su pista S35+ […]

leggi tutto...

Ceresole Reale

/

23/05/2019

Il Giro d’Italia approda in Canavese: venerdì 24 maggio si scriverà una pagina storica del ciclismo

Ormai è questione di ore e la 13ma tappa del Giro d’Italia che copre la tratta […]

leggi tutto...

Borgofranco d'Ivrea

/

23/05/2019

Tragedia a Borgofranco d’Ivrea: operaio di 64 anni muore schiacciato nel cestello di un muletto

E’ morto mentre stava effettuando un intervento di manutenzione su un muletto: vittima del tragico incidente […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy