Torino in lutto per la morte a 92 anni di Donna Marella, vedova dell’avvocato Giovanni Agnelli

Torino

/

23/02/2019

CONDIVIDI

Il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino: "Con Marella Agnelli scompare una figura illustre che ha accompagnato la storia torinese con garbo ed eleganza"

E’ morta questa notte a Torino, all’età di 92 anni, Donna Marella Agnelli, moglie dell’avvocato Gianni Agnelli. Era ammalata da tempo, ma nelle ultimi due settimane le sue condizioni di salute sono progressivamente peggiorate. Figlia di Filippo Caracciolo Principe di Castagneto e di Margarteh Clarke era nata a Firenze. Donna elegante e di vasta cultura Marella Agnelli si era diplomata all’Accademia di Belle Arti e all’Accademia Julian di Parigi. Terminata gli studi si era dedicata alla profgessione di fotografa e lavorò come redattrice per la casa editrice Condè Nast.

Nel 1953 sposò l’avvocato Gianni Agnelli dal quella ebbe due figli: Edoardo (morto suicida) e Margherita. madre di Lapo, Ginevra e John Elkann. Nonna di otto nipoti continuò a coltivare la passione per la fotografia. La sua scomparsa ha suscitato un a grande emozione a Torino e in tutto il Piemonte. “Con Marella Agnelli scompare una figura illustre che ha accompagnato la storia torinese del ‘900 con garbo ed eleganza. Le mie sentite condoglianze vanno a John, Lapo, Ginevra e all’intera famiglia, a titolo personale e della istituzione che rappresento” ha dichiarato il presidente della Regione Piemonte Sergio Chiamparino.

Messaggi di cordoglio sono giunti anche dalla sindaca di Torino Chiara Appendino, dal sindaco di Villar Perosa Marco Ventre e dalla società calcistica Juventus che sul sito web della società ha scritto: “La Juventus, in questa triste giornata, è vicina a tutta la famiglia Agnelli, alla quale porge le più sentite e affettuose condoglianze”.

I funerali verranno celebrati in forma strettamente privata.

Leggi anche

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gran festa per l’asilo nido “Il Girotondo” che compie quarant’anni di vita

Da quarant’anni assolve ininterrottamente alla sua funzione: quello di essere un punto di riferimento per intere […]

leggi tutto...

20/11/2019

Rivarolo Canavese: gli orafi e i metallurgici celebrano in grande stile la festa del patrono Sant’Eligio

Domenica 24 e lunedì 25 novembre a Rivarolo Canavese saranno celebrati i festeggiamenti in onore di […]

leggi tutto...

20/11/2019

Il consigliere canavesano Andrea Cane difende in Regione la presenza del Crocifisso nelle scuole

Torna attuale in Regione Piemonte la contrapposizione politica relativa alla presenza del crocifisso nelle scuole: a […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy