Taekwondo Canavese: Alberto Frassica sfiora la medaglia d’oro all’Insubria Cup a Busto Arsizio

10/02/2018

CONDIVIDI

L'associazione canavesana fa parlare di sè portando sul podio ogni atleta che partecipa alle gare a livello nazionale

E’ di Alberto Frassica, 26 anni della Taekwondo Canavese il primo grande risultato del 2018 nella cornice della Insubria Cup al Pala Yamamay di Busto Arsizio.
Il giovane rivarolese, cintura blu superiore, dopo aver ottenuto ottimi risultati nelle gare di forme è sceso sul tatami in un palazzetto gremito di pubblico e si è aggiudicato la medaglia sfiorando il podio più alto.

Un grande traguardo per la squadra che si allena alla New Gym Tonic, che ultimamente fa parlare di sè portando sul podio ogni atleta che partecipa alle gare a livello nazionale.
Il frutto di impegno costante e tanta energia, una formula che funziona e che i maestri Francesco Sozzi e Alma Vehab Colak, per la squadra junior, interpretano al meglio.

Mentre Alberto Frassica saliva sul secondo gradino del podio di una gara a cui partecipavano 152 società provenienti da 8 nazioni, i piccoli della squadra junior si allenavano con la Valhalla Novara a Mosso (Biella) ospiti della White Fox per un training condiviso propedeutico al combattimento.  La squadra junior sarà protagonista il 25 febbraio a Genova di una gara cui parteciperanno 12 atleti di cui moltissimi esordienti.

Dov'è successo?

Leggi anche

22/05/2018

Caselle: auto divorata dalle fiamme nella notte in pieno centro storico. Si tratta di dolo o corto circuito?

Completamente distrutta dalle fiamme. Si tratta di un corto circuito o di un atto doloso? Ad […]

leggi tutto...

22/05/2018

Lombardore: auto esce di strada sulla provinciale 267. Illeso il conducente, ma il traffico va in tilt

Ha forse cercato di evitare di scontrarsi con un’altra autovettura, l’automobilista che è finito fuori strada […]

leggi tutto...

22/05/2018

Chivasso: pirata della strada provoca incidente e fugge. Dopo un’ora si costituisce ai vigili

E’ stato denunciato per omissione di soccorso un 28enne residente a Livorno Ferraris che dopo aver […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy