Entro il 31 gennaio 2020 l’ospedale di Chivasso riavrà finalmente la sala di Emodinamica

31/10/2019

CONDIVIDI

A darne l'annuncio è stato il governatore del Piemonte Alberto Cirio nel corso della visita compiuta a Chivasso

L’ospedale di Chivasso riavrà finalmente la sala di emodinamica. Lo ha confermato ufficialmente il presidente della Regione Piemonte Alberto Cirio nel corso della visita compiuta ieri, mercoledì 30 ottobre a Chivasso. Giova ricordare che la sala, che sarà parte integrante del reparto di cardiologia, ora diretto dal dottor Claudio Moretti che è un affermato emodinamista, era stato inaugurato nel 2011 e successivamente chiuso a causa di alcune vicende giudiziarie. Il presidente della Regione ha chiarito che a breve la Giunta regionale approverà una delibera per ridisegnare l’offerta dell’emodinamica non soltanto a Chivasso ma in tutto il Piemonte.

“Il diritto alla salute ce lo hanno tutti, sia chi abita a Nichelino sia chi abita a San Raffaele Cimena – afferamato Alberto Cirio -. Non è una questione di costi perché la maggior parte del debito della sanità piemontese è scatenato solo dall’ospedale delle Molinette di Torino. E non è un problema di gestione ma strutturale perché è un edificio vecchio. Il Parco della Salute ha l’obiettivo di regalare una nuova struttura meno gravosa”.

Leggi anche

05/12/2019

Castellamonte: il Comune conferisce la cittadinanza onoraria all’astrofisica Giovanna Tinetti

Castellamonte: il Consiglio comunale conferisce la cittadinanza onoraria all’astrofisica Giovanna Tinetti. Ha scoperto tra le altre […]

leggi tutto...

05/12/2019

Macabra scoperta a Volpiano: trovato nei campi il cadavere putrefatto di un uomo che si era impiccato

Macabra scoperta a Volpiano: trovato nei campi il cadavere putrefatto di un uomo che si era […]

leggi tutto...

05/12/2019

Caselle, commercianti sul piede di guerra per il mega centro commerciale alle porte della città

Caselle, commercianti sul piede di guerra per il mega centro commerciale alle porte della città. Commercianti […]

leggi tutto...
made with by dsweb.lab | Privacy Policy